Studio Brancaleone




SERVIZI OFFERTI - Richiedi un preventivo on-line o contattaci per informazioni

SERVIZI LEGALI
servizi legali
Assistenza giudiziale in materia ambientale
CONSULENZA NORMATIVA
consulenza normativa
Consulenza giuridica ambiente e sicurezza, audit di conformità
CONSULENZA CERTIFICAZIONI
consulenza ambienteconsulenza qualitàconsulenza sicurezza
Assistenza e consulenza su sistemi di gestione e certificazioni di prodotto
FORMAZIONE
formazione
Corsi per aziende e Enti pubblici
FINANZIAMENTI
finanziamenti
Ricerca finanziamenti, assistenza progetti  
SERVIZI ON-LINE
servizi on-line
Pareri giuridici on-line servizio di aggiornamento normativo




AREA NORMATIVA
Presentazione area normativa
Novità Normativa
 


 


AREE TEMATICHE

 

Gazzetta Ufficiale 6 febbraio 2009, n. 30 

Delibera 26 gennaio 2009, n. 1

Esecuzione della decisione di assegnazione delle quote di CO2 agli impianti di combustione supplementari o a parti supplementari di impianti di combustione, per il periodo 2008-2012, in osservanza al nulla osta della commissione europea.

IL PRESIDENTE

del Comitato nazionale di gestione e attuazione della direttiva 2003/87/CE

Visto:

il decreto interministeriale, 28 febbraio 2008, di approvazione della Decisione di assegnazione delle quote di CO2 per il periodo 2008-2012 e relativi allegati, pubblicato nel supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana n. 291 del 13 dicembre 2008 - serie generale;

la deliberazione n. 020/2008 del 27 novembre 2008 di questo Comitato pubblicata nel supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana n. 291 del 13 dicembre 2008 - serie generale e recante l'esecuzione della decisione di assegnazione delle quote di CO2 agli impianti per il periodo 2008-2012, elaborata ai sensi dell'art. 8, comma 2, lettera c) del decreto legislativo 4 aprile 2006, n. 216 e successive modifiche ed integrazioni, in osservanza al nulla osta della Commissione europea;

in particolare, il sesto paragrafo della sopra citata deliberazione che stabilisce che con successiva deliberazione di questo Comitato e previa acquisizione del nulla osta da parte della Commissione europea, saranno assegnate per il periodo 2008-2012 e rilasciate per l'anno 2008 agli impianti di combustione supplementari o a parti supplementari di impianti di combustione, 7,116573 milioni di tonnellate di quote per anno;

la comunicazione della Commissione europea del 30 maggio 2008 in cui la commissione afferma di aver constatato che le informazioni di base utilizzate per determinare il quantitativo proposto di quote di emissione da assegnare con le revisioni agli "impianti di combustione supplementari" non risulta sia stato debitamente comprovato e verificato attraverso una verifica indipendente;

la comunicazione di questo Comitato alla Commissione europea del 18 settembre 2008 con cui lo stesso si impegnava a richiedere la verifica indipendente delle informazioni di base utilizzate per determinare il quantitativo proposto di quote di emissione da assegnare con le revisioni agli "impianti di combustione supplementari".

la lettera della Commissione europea del 19 gennaio 2009 che, a seguito delle verifiche effettuate sulle assegnazioni agli impianti supplementari o parti supplementari di impianti di combustione, ne ha verificato la conformità con i requisiti dell'art. 2, paragrafo 3, della decisione della commissione sul piano di assegnazione adottato dall'Italia del 15 maggio 2007;

Su proposta della segreteria tecnica del Comitato.

Delibera:

1. Conformemente al nulla osta della Commissione europea di cui alla lettera del 19 gennaio 2009 è data esecuzione alla decisione di assegnazione delle quote di CO2 agli impianti per il periodo 2008-2012, elaborata ai sensi dell'art. 8, comma 2, lettera c) del decreto legislativo 4 aprile 2006, n. 216 e successive modifiche e integrazioni, per la parte riguardante l'assegnazione per il periodo 2008-2012 di 7,116573 milioni di quote di CO2 medie per anno ed il rilascio delle quote assegnate per l'anno 2008.

2. La quantità di cui al comma 1 è assegnata per il periodo 2008-2012 e rilasciata per l'anno 2008 a ciascuno dei gestori degli impianti regolati dal decreto legislativo 4 aprile 2006, n. 216 e successive modificazioni, conformemente a quanto riportato in allegato alla presente deliberazione che ne costituisce parte integrante e sostanziale. La quantità di cui al presente comma è da intendersi come addizionale rispetto a quanto assegnato e rilasciato ai sensi della deliberazione n. 20/2008.

3. Contestualmente all'invio della dichiarazione relativa alle attività ed alle emissioni dell'impianto di cui all'art. 15, comma 5 del decreto legislativo 4 aprile 2006, n. 216 e successive modifiche ed integrazioni, dovuta per l'anno 2008, ciascuno dei gestori di cui al comma 2 provvede ad inviare a questo Comitato l'attestato di verifica di cui all'art. 16 del citato decreto legislativo relativo alle informazioni trasmesse ai sensi della deliberazione n. 25/2007.

4. L'amministratore del registro di cui all'art. 14 del decreto legislativo 4 aprile 2006, n. 216 e successive modificazioni provvede all'iscrizione nel Registro nazionale delle emissioni e delle quote di emissione, delle quote assegnate e rilasciate secondo il comma 2 e 3.

5. I corrispettivi previsti dall'art. 26 del decreto legislativo 4 aprile 2006, n. 216 e successive modifiche e integrazioni sono versati in occasione del rilascio delle quote per l'anno 2010.

6. La presente deliberazione è pubblicata nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana.

Allegato

Elenco settoriale 1: Elenco degli impianti termoelettrici cogenerativi e non cogenerativi

N Aut

Ragione Sociale Del Gestore

Denominazione Impianto

Quote 2008 - 2012 [1] [t CO2]

1537

AcegasAps S.p.A.

AcegasAps S.p.A. - Impianto di Termovalorizzazione Rifiuti

5.671

Totale

5.671



Elenco settoriale 2: Altri impianti di combustione

Di cui "altro"

N Aut

Ragione Sociale Del Gestore

Denominazione Impianto

Quote 2008 - 2012 [1] [t CO2]

339

Polimeri Europa S.p.A.

Stabilimento Polimeri Europa di Porto Marghera

988.794

531

Berco S.p.A.

Berco S.p.A.

16.674

534

S.F.I.R. S.p.A.

S.F.I.R. S.p.A. Zuccherificio di Pontelagoscuro

415

548

POLIMERI EUROPA S.p.A.

Stabilimento Polimeri Europa di Ravenna

0

767

POLIMERI EUROPA S.p.A

STABILIMENTO POLIMERI EUROPA DI BRINDISI

464.374

809

Polimeri Europa S.p.A

Stabilimento Polimeri Europa di Gela

198.315

824

Polimeri Europa S.p.A.

Stabilimento Polimeri Europa di Priolo

870.999

829

Polimeri Europa S.p.A.

Stabilimento Polimeri Europa di Porto Torres

313.745

871

ACETATI SPA

Acetati S.p.A.

9.199

1536

Evonik Degussa Italia S.p.A.

Evonik Degussa Italia S.p.A.

167.679

1538

Cabot Italiana S.p.A

Cabot Italiana S.p.A

185.587

1539

Columbian Carbon Europa SRL

Columbian Carbon Europa Srl - Stabilimento di Trecate

198.796

Totale

3.414.577

[1] Assegnazione annua per il periodo 2008-2012



Elenco settoriale 4: Impianti di produzione di acciaio

Di cui impianti a ciclo integrato

N Aut

Ragione Sociale Del Gestore

Denominazione Impianto

Quote 2008 - 2012 [2] [t CO2]

620

LUCCHINI SPA

STABILIMENTO DI PIOMBINO

199.773

762

ILVA S.P.A.

ILVA S.P.A. - Stabilimento di Taranto

2.253.881

Totale

2.453.654

Di cui impianti a forno elettrico

N Aut

Ragione Sociale Del Gestore

Denominazione Impianto

Quote 2008 - 2012 [2] [t CO2]

19

AFV ACCIAIERIE BELTRAME SPA

AFV ACCIAIERIE BELTRAME SPA

28.854

70

RIVA Acciaio S.p.A.

RIVA Acciaio - Stabilimento di Lesegno

31.186

92

Cogne Acciai Speciali S.p.A.

Cogne Acciai Speciali S.p.A. - Stabilimento Siderurgico di Aosta

68.644

174

Dalmine SpA

Dalmine SpA - Stabilimento di Dalmine

139.103

175

Lucchini Sidermeccanica S.p.A.

Lucchini Sidermeccanica S.p.A.- Stabilimento di Lovere

47.637

184

ITALFOND SPA

ITALFOND SPA

4.463

185

Metalcam S.p.A.

Metalcam S.p.A.

21.012

194

O.R.I. MARTIN S.P.A.

O.R.I. MARTIN S.P.A.

44.126

195

ALFA ACCIAI S.p.A.

ALFA ACCIAI S.p.A.

53.873

205

INDUSTRIE RIUNITE ODOLESI I.R.O. SPA

Industrie Riunite Odolesi I.R.O. s.p.a.

18.898

207

FERRIERA VALSABBIA SPA

Ferriera Valsabbia S.p.A. - Stabilimento di Odolo ( BS )

27.479

209

STEFANA S.p.A.

STEFANA S.p.A. STABILIMENTO DI OSPITALETTO

17

210

ASO SIDERURGICA SRL

ASO SIDERURGICA SRL

838

214

ACCIAIERIE VENETE S.p.A.

ACCIAIERIE VENETE S.p.A. Stabilimento di Sarezzo

4.156

230

Acciaieria Arvedi S.p.A.

Acciaieria Arvedi S.p.A.

34.304

251

Acciaierie Valbruna S.p.A.

Acciaierie Valbruna S.p.A. - Stabilimento di Bolzano

24.215

285

Riva Acciaio S.p.A.

Riva Acciaio S.p.A. - Stabilimento di Verona

64.982

305

AFV ACCIAIERIE BELTRAME SPA

AFV ACCIAIERIE BELTRAME SPA

31.165

307

ACCIAIERIE VALBRUNA S.P.A.

Acciaierie Valbruna S.p.A. - Stabilimento di Vicenza

40.497

351

ACCIAIERIE VENETE SPA

ACCIAIERIE VENETE STABILIMENTO DI CAMIN

26.095

[2] Assegnazione annua per il periodo 2008-2012

 

N Aut

Ragione Sociale Del Gestore

Denominazione Impianto

Quote 2008 - 2012 [2] [t CO2]

368

Ferriere Nord Spa

Ferriere Nord Spa - Stabilimento di Osoppo

64.996

370

Acciaierie Bertoli Safau S.p.A.

Acciaierie Bertoli Safau S.p.A.

65.080

662

ThyssenKrupp Acciai Speciali Terni S.p.A. con Unico Socio

ThyssenKrupp Acciai Speciali Terni S.p.A. con Unico Socio - sito produttivo di Terni

270.174

774

Ferriere Nord Spa

Ferriere Nord Spa - Stabilimento Siderpotenza - Potenza

15.482

814

ACCIAIERIE DI SICILIA S.p.A.

ACCIAIERIE DI SICILIA S.p.A.

16.425

1080

FORONI SPA

FORONI SPA

15.944

1119

OLIFER- ACP SPA STABILIMENTO DI CIVIDATE AL PIANO

OLIFER- ACP SPA STABILIMENTO DI CIVIDATE AL PIANO

2.143

1205

VERONA STEEL SPA

VERONA STEEL SPA

21.654

1289

FERALPI SIDERURGICA SPA

Feralpi Siderurgica S.p.A., Stabilimento di Lonato

59.229

Totale

1.242.671

 
Newsletter
ISCRIVITI
gratuitamente per
ricevere le novità
pubblicate nel sito
StudioBrancaleone.it