Studio Brancaleone




SERVIZI OFFERTI - contattaci Richiedi un preventivo on-line o contattaci per informazioni

SERVIZI LEGALI
servizi legali
Assistenza giudiziale in materia ambientale
CONSULENZA NORMATIVA
consulenza normativa
Consulenza giuridica ambiente e sicurezza, audit di conformità
CONSULENZA CERTIFICAZIONI
consulenza ambientaleconsulenza qualitàconsulenza sicurezza
Assistenza e consulenza su sistemi di gestione e certificazioni di prodotto
FORMAZIONE 
formazione
Corsi per aziende e Enti pubblici
FINANZIAMENTI
assistenza finanziamenti
Ricerca finanziamenti, assistenza e realizzazione progetti  
SERVIZI ON-LINE
servizi on-line
Pareri giuridici on-line servizio di aggiornamento normativo



 
ARCHIVIO NEWS
 
AREA NORMATIVA
 
 


News / Dalle Regioni / Aria

 
13/09/2007 - Aria - Lombardia - Disposizioni per il controllo degli impianti termici
 

La Giunta Regionale, con delibera n. 5117 del 18/07/2007, ha approvato le disposizioni per l'esercizio, la manutenzione, il controllo e l'ispezione degli impianti termici per la climatizzazione invernale degli edifici, in attuazione all'art. 9 della LR n. 24/2006

Nel dettaglio, la delibera disciplina:

  • gli impianti soggetti a manutenzione e controllo e la relativa periodicità degli interventi;
  • le attività di ispezione svolte da esperti qualificati incaricati dalle Autorità pubbliche competenti;
  • la responsabilità dell'esercizio e della manutenzione degli impianti termici;
  • la documentazione identificativa dell'impianto termico e la comunicazione all'Ente locale competente.

Autorità competenti

Comuni se popolazione superiore a 40.000 abitanti.

Province per il restante territorio.

Sono esclusi dal dispositivo:

  1. Impianti per la climatizzazione estiva;
  2. impianti costituiti da scaldacqua unifamiliari, anche di potenza nominale al focolare > o = a 15 KW;
  3. impianti costituiti da apparecchi con potenza al focolare < ai 4 KW, anche se la somma con gli apparecchi simili ed eventuali scaldacqua presenti supera i 15 KW;
  4. stufe, caminetti, radiatori individuali, scaldacqua unifamiliari (questi apparecchi sono assimilati agli impianti termici se la somma delle potenze nominali del focolare degli apparecchi al servizio della singola unità immobiliare è > o = a 15 KW).

 

 

Documenti di approfondimento

 
Delibera Giunta Regionale Lombardia N. 8/5117 del 18-07-2007 (R)

Tabella riepilogativa delle attività
(R)


Newsletter
ISCRIVITI
gratuitamente per
ricevere le novità
pubblicate nel sito
StudioBrancaleone.it


documenti
Servizio di
documentazione
normativa

I documenti contrassegnati con sono riservati e a pagamento. Per informazioni sull'acquisto vedi la pagina delle condizioni