Studio Brancaleone




SERVIZI OFFERTI - contattaci Richiedi un preventivo on-line o contattaci per informazioni

SERVIZI LEGALI
servizi legali
Assistenza giudiziale in materia ambientale
CONSULENZA NORMATIVA
consulenza normativa
Consulenza giuridica ambiente e sicurezza, audit di conformità
CONSULENZA CERTIFICAZIONI
consulenza ambientaleconsulenza qualitàconsulenza sicurezza
Assistenza e consulenza su sistemi di gestione e certificazioni di prodotto
FORMAZIONE 
formazione
Corsi per aziende e Enti pubblici
FINANZIAMENTI
assistenza finanziamenti
Ricerca finanziamenti, assistenza e realizzazione progetti  
SERVIZI ON-LINE
servizi on-line
Pareri giuridici on-line servizio di aggiornamento normativo



 
ARCHIVIO NEWS
 
AREA NORMATIVA
 
 


News / Dalle Regioni / Emilia-Romagna

 
14-03-2008 Regione Emilia-Romagna – Approvazione Piano Energetico Regionale
 

L’assemblea legislativa dell’Emilia-Romagna ha approvato il 4 marzo 2008 l’"Atto di indirizzo e coordinamento sui requisiti di rendimento energetico e sulle procedure di certificazione energetica degli edifici", in attesa di pubblicazione, che riguarda non solo le abitazioni ma anche gli edifici in uso alle imprese artigiane, industriali, agricole e del terziario.

Si tratta di importanti novità concernenti i nuovi edifici e le ristrutturazioni di quelli superiori a 1000 mq e l’adozione dell’obbligo di certificazione energetica, che entreranno in vigore a partire dal 1° luglio 2008.

L’atto dà attuazione alla Direttiva 2002/91/CE sul rendimento energetico degli edifici e alla Direttiva 2006/32/CE concernente l’efficienza energetica degli usi finali di energia ed i servizi energetici, in conformità ai principi fissati dal D.Lgs. 192/2005.

In particolare, il Piano stabilisce:

- i requisiti minimi di rendimento energetico degli edifici e degli impianti energetici in essi installati;

- l’attestato di certificazione energetica degli edifici; l’esercizio e la manutenzione degli impianti energetici;

- le misure di sostegno e di promozione finalizzate all’incremento dell’efficienza energetica degli edifici.

Gli altri interventi del piano prevedono il sostegno agli investimenti per l´efficienza energetica delle imprese e per la dotazione di fonti rinnovabili alle aree industriali; incentivi all´attivazione diffusa di piccoli impianti (fino a 3 megawatt) che usino biogas o biomassa nelle imprese agricole.

 

 

Documenti di approfondimento

 

Sito internet: Regione Emilia-Romagna



Newsletter
ISCRIVITI
gratuitamente per
ricevere le novità
pubblicate nel sito
StudioBrancaleone.it


documenti
Servizio di
documentazione
normativa

I documenti contrassegnati con sono riservati e a pagamento. Per informazioni sull'acquisto vedi la pagina delle condizioni