Studio Brancaleone




SERVIZI OFFERTI - contattaci Richiedi un preventivo on-line o contattaci per informazioni

SERVIZI LEGALI
servizi legali
Assistenza giudiziale in materia ambientale
CONSULENZA NORMATIVA
consulenza normativa
Consulenza giuridica ambiente e sicurezza, audit di conformità
CONSULENZA CERTIFICAZIONI
consulenza ambientaleconsulenza qualitàconsulenza sicurezza
Assistenza e consulenza su sistemi di gestione e certificazioni di prodotto
FORMAZIONE 
formazione
Corsi per aziende e Enti pubblici
FINANZIAMENTI
assistenza finanziamenti
Ricerca finanziamenti, assistenza e realizzazione progetti  
SERVIZI ON-LINE
servizi on-line
Pareri giuridici on-line servizio di aggiornamento normativo



 
ARCHIVIO NEWS
 
AREA NORMATIVA
 
 


News / Dalle Regioni / Liguria

16-05-2009

Regione Liguria - Inquinamento suolo - Legge regionale su bonifiche e competenze

La Regione Liguria, con la Legge 9 aprile 2009, n. 10, dispone in materia di bonifica dei siti contaminati e ripartisce le funzioni amministrative, in attuazione dell'articolo 117 della Costituzione e del Titolo V - Parte quarta - del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152 (Norme in materia ambientale).

In particolare, il provvedimento ripartisce le competenze tra la Regione, le Province e i Comuni; tra l'altro la Regione ha il compito di predisporre un Piano regionale di bonifica dei siti contaminati, che costituisce parte integrante del Piano regionale di gestione dei rifiuti.

La legge disciplina altresì la procedura e le modalità per il rilascio della certificazione di avvenuta bonifica, di cui all'art. 248 c. 2 del Testo Unico Ambientale.


Documenti di approfondimento

Legge Regionale Liguria 9 aprile 2009, n. 10 riservato
Norme in materia di bonifiche di siti contaminati



Newsletter
ISCRIVITI
gratuitamente per
ricevere le novità
pubblicate nel sito
StudioBrancaleone.it