Studio Brancaleone




SERVIZI OFFERTI - contattaci Richiedi un preventivo on-line o contattaci per informazioni

SERVIZI LEGALI
servizi legali
Assistenza giudiziale in materia ambientale
CONSULENZA NORMATIVA
consulenza normativa
Consulenza giuridica ambiente e sicurezza, audit di conformità
CONSULENZA CERTIFICAZIONI
consulenza ambientaleconsulenza qualitàconsulenza sicurezza
Assistenza e consulenza su sistemi di gestione e certificazioni di prodotto
FORMAZIONE 
formazione
Corsi per aziende e Enti pubblici
FINANZIAMENTI
assistenza finanziamenti
Ricerca finanziamenti, assistenza e realizzazione progetti  
SERVIZI ON-LINE
servizi on-line
Pareri giuridici on-line servizio di aggiornamento normativo



 
ARCHIVIO NEWS
 
AREA NORMATIVA
 
 

News / Dalle Regioni / Piemonte

23-05-2011

Regione Piemonte – Aria – Autorizzazione generale emissioni impianti lavorazione metalli

Con la Determinazione 2 maggio 2011 n. 145 la Regione Piemonte ha adottato, ai sensi del D.Lgs. 3 aprile 2006, n. 152, l’autorizzazione di carattere generale per le emissioni in atmosfera provenienti da stabilimenti di lavorazione e trattamento di materiali metallici, il rinnovo dell'autorizzazione di carattere generale di cui alla D.G.R. n. 28-993 del 30 agosto 1995 e l’estensione della procedura semplificata agli stabilimenti esistenti al 29 aprile 2006.

La Determinazione disciplina nell’Allegato 1 le modalità procedurali di adesione all’autorizzazione di carattere generale provenienti da stabilimenti di lavorazione e trattamento di materiali metallici:

- i gestori che intendano installare, trasferire o modificare uno stabilimento di lavorazione e trattamento di materiali metallici devono presentare domanda di adesione all’autorizzazione generale almeno 45 giorni prima dell’installazione, del trasferimento o della modifica dello stabilimento secondo il modello di cui all’Allegato 2A, impegnandosi a rispettare i requisiti tecnico-costruttivi e gestionali nonché le prescrizioni stabiliti nell’Allegato 3, che con successiva Determinazione n. 149 del 6 maggio 2011, è stato rettificato.

- i gestori che eserciscono stabilimenti di lavorazione e trattamento di materiali metallici e sono titolari di autorizzazioni di cui alle precedenti delibere regionali, entro sei mesi dalla pubblicazione del presente atto, devono presentare domanda di adesione all’autorizzazione generale secondo il modello di cui all’Allegato 2C impegnandosi a rispettare, dal momento della presentazione della domanda, i requisiti tecnico-costruttivi e gestionali e le prescrizioni stabilite nell’Allegato 3.


◊ Vai alla Sezione Consulenza Area Normativa …>>

◊ Vai alla Sezione Consulenza Area Ambiente …>>

 

 



Newsletter
ISCRIVITI
gratuitamente per
ricevere le novità
pubblicate nel sito
StudioBrancaleone.it