Studio Brancaleone




SERVIZI OFFERTI - contattaci Richiedi un preventivo on-line o contattaci per informazioni

SERVIZI LEGALI
servizi legali
Assistenza giudiziale in materia ambientale
CONSULENZA NORMATIVA
consulenza normativa
Consulenza giuridica ambiente e sicurezza, audit di conformità
CONSULENZA CERTIFICAZIONI
consulenza ambientaleconsulenza qualitàconsulenza sicurezza
Assistenza e consulenza su sistemi di gestione e certificazioni di prodotto
FORMAZIONE 
formazione
Corsi per aziende e Enti pubblici
FINANZIAMENTI
assistenza finanziamenti
Ricerca finanziamenti, assistenza e realizzazione progetti  
SERVIZI ON-LINE
servizi on-line
Pareri giuridici on-line servizio di aggiornamento normativo



 
ARCHIVIO NEWS
 
AREA NORMATIVA
 
 

News / Dalle Regioni / Emilia-Romagna

14-02-2012

Regione Emilia-Romagna - Semplificazione in materia sismica

La Regione Emilia-Romagna ha pubblicato sul Bollettino regionale n. 22 del 2 febbraio 2012, un pacchetto di  provvedimenti di semplificazione dei procedimenti in materia sismica, che entrano in vigore dalla data di pubblicazione, con l’obiettivo di chiarire alcune interpretazioni della normativa tecnica e garantire l’uniforme e omogeneo svolgimento dei procedimenti amministrativi in tutto il territorio regionale.

In particolare, sono stati adottati i seguenti provvedimenti di semplificazione:

- DGR n. 1878 del 19/12/2011 - che prevede la Modulistica Unificata Regionale (MUR), cioè una modulistica uniforme, da utilizzare in tutto il territorio regionale, relativa agli atti richiesti dalla legge regionale per la riduzione del rischio sismico, e consentirà la trasmissione e gestione telematica delle pratiche sismiche.

- DGR n. 1879 del 19/12/2011 - che contiene l’atto di indirizzo in merito alla definizione degli interventi di sopraelevazione, ampliamento e strutture compenetranti, con una più puntuale e omogenea interpretazione della normativa tecnica per le costruzioni, volta a superare le incertezze applicative riscontrate in passato.

- DGR n. 49 del 23 gennaio 2011 - che aggiorna la ricognizione dei Comuni che esercitano autonomamente in forma singola o associata le funzioni in materia sismica e dunque delle strutture tecniche competenti ad esercitare le funzioni autorizzative e di controllo delle pratiche sismiche.




Newsletter
ISCRIVITI
gratuitamente per
ricevere le novità
pubblicate nel sito
StudioBrancaleone.it