Studio Brancaleone




SERVIZI OFFERTI - contattaci Richiedi un preventivo on-line o contattaci per informazioni

Servizi legali

servizi legali Assistenza giudiziale e stragiudiziale in materia ambientale

Consulenza normativa

consulenza certificazioni Consulenza giuridica ambiente e sicurezza, Audit di conformità

Consulenza certificazioni

consulenza normativa Consulenza Sistemi di gestione e Certificazioni di prodotto

Servizi on-line

consulenza certificazioni Pareri giuridici on-line, Servizio di aggiornamento normativo



News / Finanziamenti / Inail

27-12-2011

Inail - Pubblicato il Bando Sicurezza 2011 per interventi di prevenzione

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Bando INAIL 2011 che prevede incentivi alle imprese per realizzare interventi finalizzati al miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro relativi a progetti di investimento per la sicurezza sul lavoro o di adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale.

Il bando è rivolto a tutte le imprese - anche a quelle individuali - purché abbiano sede in Italia e siano iscritte alla Camera di commercio.

Le imprese possono presentare un solo progetto, di un solo tipo, per una sola unità produttiva. Si possono presentare solo progetti di investimento o di adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale, compresa la certificazione BS OHSAS 18001.

In particolare, l’Avviso 2011 prevede l'assegnazione dei finanziamenti mediante procedura valutativa a sportello, mettendo a disposizione complessivamente 205 milioni di euro, ripartiti in budget regionali (la ripartizione delle risorse tiene conto del numero degli addetti e della gravità degli infortuni sul territorio).

Il contributo dell'INAIL copre il 50% delle spese ammesse in relazione a ciascun progetto presentato dalle aziende, è in conto capitale e non può superare i 100 mila euro.

Le imprese possono operare on line - cliccando sul portale dell'INAIL, nell'area "punto cliente" - a partire dal 28 dicembre 2011 e fino al 7 marzo 2012. La procedura consente di valutare i propri requisiti, di inserire il proprio progetto e le informazioni richieste, di salvare la domanda e di ricevere, infine, il codice identificativo che permetterà l'invio telematico alla data stabilita. Quest'ultima sarà pubblicata sul sito dell'INAIL a partire dal 14 marzo 2012.

Le domande trasmesse con l'invio telematico saranno registrate nell'ordine cronologico di arrivo al sistema informatico INAIL. L'elenco cronologico per ciascuna regione (e provincia autonoma) sarà pubblicato successivamente sul portale dell'Istituto.

Saranno ammesse alle fasi di conferma e di verifica dei requisiti le domande collocate nell'elenco cronologico fino alla copertura delle risorse disponibili.


Fonte: Sito internet INAIL

◊ Vai alla Sezione Consulenza Area Sicurezza …>>

◊ Vai alla Sezione Consulenza Area Finanziamenti …>>

 



Newsletter
ISCRIVITI
gratuitamente per
ricevere le novità
pubblicate nel sito
StudioBrancaleone.it