Studio Brancaleone




SERVIZI OFFERTI - contattaci Richiedi un preventivo on-line o contattaci per informazioni

Servizi legali

servizi legali Assistenza giudiziale e stragiudiziale in materia ambientale

Consulenza normativa

consulenza certificazioni Consulenza giuridica ambiente e sicurezza, Audit di conformità

Consulenza certificazioni

consulenza normativa Consulenza Sistemi di gestione e Certificazioni di prodotto

Servizi on-line

consulenza certificazioni Pareri giuridici on-line, Servizio di aggiornamento normativo



News / Finanziamenti / INAIL

03-12-2012

Inail, in arrivo il nuovo bando per le aziende che investono in sicurezza sul lavoro

Il Comitato di indirizzo e di vigilanza dell'Inail ha fornito alcune anticipazione sui contenuti del nuovo bando 2012, per la concessione di incentivi economici alle aziende che investono in sicurezza, che dovrebbe essere pubblicato verso la metà di dicembre.

E' confermata la validità generale dell’impianto di erogazione dei contributi a sportello 2011 attuato nel 2012 e viene precisato che la erogazione degli incentivi dovrà essere basata sui seguenti criteri:

  • saranno indirizzati ad orientare gli investimenti in prevenzione, prioritariamente verso le aree produttive a maggiore rischio;
  • saranno considerati prioritari i progetti finalizzati ad attivare circuiti virtuosi e, ove possibile, ispirati a buone prassi validate dalla Commissione consultiva istituita presso il Ministero del Lavoro;
  • da privilegiate:
    - le micro, piccola e media imprese,
    - le imprese agricole,
    - i progetti reiterabili in più aziende del medesimo comparto produttivo,
    - i progetti destinati alla riduzione del rischio di esposizione all'amianto,
    - i progetti condivisi dalla parti sociali
    da sostenere, in via prioritaria, i settori a rischio più elevato.

I bandi dovranno  prevedere l’esclusione dallo stesso delle imprese che abbiano ottenuto incentivi Inail nel triennio precedente.


 




Newsletter
ISCRIVITI
gratuitamente per
ricevere le novità
pubblicate nel sito
StudioBrancaleone.it