Studio Brancaleone




SERVIZI OFFERTI - contattaci Richiedi un preventivo on-line o contattaci per informazioni

Servizi legali

servizi legali Assistenza giudiziale e stragiudiziale in materia ambientale

Consulenza normativa

consulenza certificazioni Consulenza giuridica ambiente e sicurezza, Audit di conformità

Consulenza certificazioni

consulenza normativa Consulenza Sistemi di gestione e Certificazioni di prodotto

Servizi on-line

consulenza certificazioni Pareri giuridici on-line, Servizio di aggiornamento normativo



News / Nazionali / Decreto-legge salva-infrazioni

 
10-04-2008 Approvato decreto legge per sanare le procedure d'infrazione dell'Europa.
 

In vigore dal 9 aprile il decreto legge 8 aprile n. 59 (cd salva-infrazioni), approvato dal Governo per dare attuazione in via d'urgenza alle disposizioni normative comunitarie ed evitare all'Italia le relative sanzioni per le procedure d'infrazione.

In merito alle disposizioni di tutela ambientale, il decreto interviene sui Raee (rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche), le discariche e  i veicoli fuori uso.

Nel dettaglio:

Raee: modifica il D.Lgs. n. 151/2005 abrogando la norma sulla definizione di "apparecchiature elettriche ed elettroniche usate" che restringeva il concetto di rifiuti.

Discariche: modifica il D.Lgs. n. 36/2003 sui piani di adeguamento delle stesse.

Veicoli fuori uso: modifica il D.Lgs. n.  209/2003 adeguandolo alle disposizioni comunitarie.

Infine il decreto-legge modifica il decreto legislativo 3 aprile 2006 (Testo Unico Ambientale) nella parte relativa all'individuazione ed al perseguimento dell'obiettivo di qualità ambientale in materia di acque.

 

 

Documenti di approfondimento

 
Decreto Legge 8 aprile 2008, n. 59 Disposizioni  urgenti  per  l'attuazione  di  obblighi  comunitari  e l'esecuzione  di  sentenze  della  Corte di giustizia delle Comunita' europee.


Newsletter
ISCRIVITI
gratuitamente per
ricevere le novità
pubblicate nel sito
StudioBrancaleone.it