Studio Brancaleone




SERVIZI OFFERTI - contattaci Richiedi un preventivo on-line o contattaci per informazioni

Servizi legali

servizi legali Assistenza giudiziale e stragiudiziale in materia ambientale

Consulenza normativa

consulenza certificazioni Consulenza giuridica ambiente e sicurezza, Audit di conformità

Consulenza certificazioni

consulenza normativa Consulenza Sistemi di gestione e Certificazioni di prodotto

Servizi on-line

consulenza certificazioni Pareri giuridici on-line, Servizio di aggiornamento normativo



News / Nazionali / Aria

 
11-06-2008 Aria - Direttiva Ue sulla qualità aria ambiente
 

E' stata pubblicata  sulla Gazzetta ufficiale dell’Unione europea del 11.6.2008 la direttiva 2008/50/CE del 21 maggio 2008 relativa alla qualità dell’aria ambiente e per un’aria più pulita in Europa.

Nel dettaglio, la direttiva istituisce misure volte a: 

  1. definire e stabilire obiettivi di qualità dell’aria ambiente al fine di evitare, prevenire o ridurre gli effetti nocivi per la salute umana e per l’ambiente nel suo complesso;
  2. valutare la qualità dell’aria ambiente negli Stati membri sulla base di metodi e criteri comuni; 
  3. ottenere informazioni sulla qualità dell’aria ambiente per contribuire alla lotta contro l’inquinamento dell’aria e gli effetti nocivi e per monitorare le tendenze a lungo termine e i miglioramenti ottenuti con l’applicazione delle misure nazionali e comunitarie;
  4. 4) garantire che le informazioni sulla qualità dell’aria ambiente siano messe a disposizione del pubblico; 
    5) mantenere la qualità dell’aria ambiente, laddove sia buona, e migliorarla negli altri casi; 
    6) promuovere una maggiore cooperazione tra gli Stati membri nella lotta contro l’inquinamento atmosferico.

La direttiva entra in vigore il giorno stesso della sua pubblicazione nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea.

Gli Stati membri devono emanare le norme, legislative, regolamentari e amministrative, per conformarsi alla presente direttiva anteriormente all’11 giugno 2010.

Dall’11 giugno 2010 le direttive 96/62/CE, 1999/30/CE, 2000/69/CE e 2002/3/CE sono abrogate. 

 

 

Documenti di approfondimento

 
Direttiva 2008/50/CE del 21 maggio 2008


Newsletter
ISCRIVITI
gratuitamente per
ricevere le novità
pubblicate nel sito
StudioBrancaleone.it