Studio Brancaleone




SERVIZI OFFERTI - contattaci Richiedi un preventivo on-line o contattaci per informazioni

Servizi legali

servizi legali Assistenza giudiziale e stragiudiziale in materia ambientale

Consulenza normativa

consulenza certificazioni Consulenza giuridica ambiente e sicurezza, Audit di conformità

Consulenza certificazioni

consulenza normativa Consulenza Sistemi di gestione e Certificazioni di prodotto

Servizi on-line

consulenza certificazioni Pareri giuridici on-line, Servizio di aggiornamento normativo



News / Nazionali / Rifiuti

 
15-05-2008 Rifiuti e rottami - trattamento fiscale ai fini IVA: Chiarimenti dall'Agenzia delle Entrate
 
Con la Circolare 12 maggio n. 43/E, l'Agenzia delle Entrate fornisce chiarimenti in merito al trattamento fiscale ai fini IVA delle prestazioni di servizi connesse alla gestione dei rifiuti e delle cessioni e prestazioni di servizi aventi ad oggetto rottami.

In merito alla gestione dei rifiuti, la circolare precisa che l'aliquota ridotta si applica alle attività di gestione fino al deposito del materiale sulla piattaforma, a prescindere dal soggetto che ne è proprietario, nonché alle operazioni connesse all'utilizzo dei rifiuti per il recupero energetico.

La circolare dispone anche in merito all'applicazione del regime di inversione contabile (c.d. reverse charge) alle operazioni relative ai rottami.
 

 

Documenti di approfondimento

 
Circolare Agenzia delle Entrate 12 maggio n. 43/E


Newsletter
ISCRIVITI
gratuitamente per
ricevere le novità
pubblicate nel sito
StudioBrancaleone.it