Studio Brancaleone




SERVIZI OFFERTI - contattaci Richiedi un preventivo on-line o contattaci per informazioni

Servizi legali

servizi legali Assistenza giudiziale e stragiudiziale in materia ambientale

Consulenza normativa

consulenza certificazioni Consulenza giuridica ambiente e sicurezza, Audit di conformità

Consulenza certificazioni

consulenza normativa Consulenza Sistemi di gestione e Certificazioni di prodotto

Servizi on-line

consulenza certificazioni Pareri giuridici on-line, Servizio di aggiornamento normativo



News / Testo Unico Ambientale

 
30-01-2008 Testo Unico Ambientale - II Decreto correttivo
 
Pubblicato il decreto legislativo 16 gennaio 2008, n.4 Ulteriori disposizioni correttive ed integrative del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, recante norme in materia ambientale. (GU n. 24 del 29-1-2008- Suppl. Ordinario n.24).

In sintesi, il decreto, che entrerà in vigore il 13 febbraio 2008, riscrive integralmente le norme in materia di VIA (Valutazione d'Impatto Ambientale) e VAS (Valutazione Ambientale Strategica).

L'autorità competente deve pronunciarsi sulla VIA, che andrà fatta sul progetto definito e non più sul preliminare, dai 150 giorni ad un massimo di 330 giorni (per le opere più complesse) dalla presentazione dell'istanza.



Il procedimento deve sempre concludersi con un provvedimento espresso e motivato; è stato quindi eliminato il silenzio-rigetto, meccanismo che si applicava in assenza di risposta dell'autorità considerando rigettata la domanda di valutazione presentata.


Il decreto correttivo dispone anche in materia di acque e di rifiuti.


Si segnala la reintroduzione dell'obbligo di presentazione del MUD per le imprese e gli enti produttori iniziali di rifiuti non pericolosi; sono state però esonerate le imprese e gli enti che non hanno più di 10 dipendenti.

Reintrodotto anche l'obbligo di numerazione e vidimazione del registro di carico e scarico, da effettuarsi presso le Camere di commercio territorialmente competenti.
 

 

Documenti di approfondimento

 
Decreto Legislativo 16 gennaio 2008, n. 4 Ulteriori disposizioni correttive ed integrative del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, recante norme in materia ambientale.


Newsletter
ISCRIVITI
gratuitamente per
ricevere le novità
pubblicate nel sito
StudioBrancaleone.it