Studio Brancaleone




SERVIZI OFFERTI - contattaci Richiedi un preventivo on-line o contattaci per informazioni

Servizi legali

servizi legali Assistenza giudiziale e stragiudiziale in materia ambientale

Consulenza normativa

consulenza certificazioni Consulenza giuridica ambiente e sicurezza, Audit di conformità

Consulenza certificazioni

consulenza normativa Consulenza Sistemi di gestione e Certificazioni di prodotto

Servizi on-line

consulenza certificazioni Pareri giuridici on-line, Servizio di aggiornamento normativo



News / Nazionali

02-05-2009

Comunicazione dati sulle sostanze inquinanti.

Sulla Gazz. Uff. n. 98 del 29 aprile 2009 è stato pubblicato il comunicato del Ministero dell’Ambiente con il quale si rende nota la pubblicazione sul sito del Ministero delle modalità per la comunicazione dei dati di cui all’art. 5 del Regolamento CEE 166/2006 sull’istituzione di un registro europeo delle emissioni e dei trasferimenti di sostanze inquinanti.

I soggetti interessati, dispone l'art. 5 citato, sono i gestori dei complessi industriali che intraprendono le attività di cui all’allegato I del regolamento, al di sopra delle soglie di capacità indicate.

I dati da comunicare, su base annuale, sono relativi all'anno 2008 e devono pervenire per via telematica all’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (ISPRA) entro il 31 maggio.

Il Ministero precisa che la suddetta comunicazione “costituisce adempimento dell’obbligo di trasmissione di cui all’art. 12, comma 1, del D.Lgs. n. 59/2005” (Dichiarazione INES, MUD-Capitolo 2 - Emissioni).


Documenti di approfondimento

Comunicato
Indicazioni relative all'acquisizione delle informazioni ex articolo 5 del Regolamento (CE) n. 166/2006 del Parlamento europeo e del Consiglio, relativo all'istituzione di un Registro europeo delle emissioni e dei trasferimenti di inquinanti.



Newsletter
ISCRIVITI
gratuitamente per
ricevere le novità
pubblicate nel sito
StudioBrancaleone.it