Studio Brancaleone




SERVIZI OFFERTI - contattaci Richiedi un preventivo on-line o contattaci per informazioni

Servizi legali

servizi legali Assistenza giudiziale e stragiudiziale in materia ambientale

Consulenza normativa

consulenza certificazioni Consulenza giuridica ambiente e sicurezza, Audit di conformità

Consulenza certificazioni

consulenza normativa Consulenza Sistemi di gestione e Certificazioni di prodotto

Servizi on-line

consulenza certificazioni Pareri giuridici on-line, Servizio di aggiornamento normativo



News / Nazionali

 
15-01-2009 Aria - Direttiva CE - Gas effetto serra trasporto aereo
 

Con la Direttiva 2008/101/CE del 19 novembre 2008, pubblicata nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea del 13 gennaio 2009, anche le emissioni prodotte dall'attività di trasporto aereo sono state inserite nel sistema comunitario di scambio delle quote di emissioni dei gas a effetto serra (emission trading).

La direttiva, che modifica la direttiva 2003/87/CE, che istituisce un sistema per lo scambio di quote di emissioni dei gas a effetto serra nella Comunità, si applicherà dal 2012.

Infatti, entro il 28 febbraio 2012, e in seguito ogni anno, le autorità competenti nazionali dovranno rilasciare a ciascun operatore aereo il numero di quote assegnate per l'anno.

Gli Stati membri dovranno adeguare la normativa nazionale alla direttiva entro il 2 febbraio 2010.

 

 

Documenti di approfondimento

 
Direttiva Comunità Europea 19 novembre 2008, n. 101
Direttiva 2008/101/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio del 19 novembre 2008 che modifica la direttiva 2003/87/CE al fine di includere le attività di trasporto aereo nel sistema comunitario di scambio delle quote di emissioni dei gas a effetto serra.

Direttiva Comunità Europea 13 ottobre 2003, n. 87 riservato
Direttiva del Parlamento Europeo e del Consiglio del 13 ottobre 2003 che istituisce un sistema per lo scambio di quote di emissioni dei gas a effetto serra nella Comunità e che modifica la direttiva 96/61/CE del Consiglio.


Newsletter
ISCRIVITI
gratuitamente per
ricevere le novità
pubblicate nel sito
StudioBrancaleone.it