Studio Brancaleone




SERVIZI OFFERTI - contattaci Richiedi un preventivo on-line o contattaci per informazioni

Servizi legali

servizi legali Assistenza giudiziale e stragiudiziale in materia ambientale

Consulenza normativa

consulenza certificazioni Consulenza giuridica ambiente e sicurezza, Audit di conformità

Consulenza certificazioni

consulenza normativa Consulenza Sistemi di gestione e Certificazioni di prodotto

Servizi on-line

consulenza certificazioni Pareri giuridici on-line, Servizio di aggiornamento normativo



News / Nazionali / Incidenti rilevanti

31-10-2009

Incidenti rilevanti - stoccaggi sotterranei di gas naturale

Il Ministero dell'Interno, il Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare e il Ministero dello Sviluppo Economico hanno emanato una nota interministeriale d'indirizzo per l'applicazione della normativa Seveso (D.Lgs. 334/99 e s.m.i.) agli stoccaggi sotterranei di gas naturale in giacimenti o unità geologiche profonde.

La nota è stata emanata in virtù dell’invito della Commissione europea rivolto agli Stati membri al fine di adeguare i siti di stoccaggio agli obblighi comunitari per garantire omogenei livelli di sicurezza.  La Commissione stessa in data 9 ottobre 2008 aveva chiarito che tutti gli stoccaggi di sostanze pericolose, ivi compresi quelli in miniere e pozzi esausti, sono soggetti agli obblighi derivanti dalla direttiva 96/82/CE (c.d. Seveso II).

I gestori dei suddetti stoccaggi dovranno adeguarsi agli obblighi derivanti dal D.Lgs. 334/99 entro il 28 gennaio 2010.


 



Newsletter
ISCRIVITI
gratuitamente per
ricevere le novità
pubblicate nel sito
StudioBrancaleone.it