Studio Brancaleone




SERVIZI OFFERTI - contattaci Richiedi un preventivo on-line o contattaci per informazioni

Servizi legali

servizi legali Assistenza giudiziale e stragiudiziale in materia ambientale

Consulenza normativa

consulenza certificazioni Consulenza giuridica ambiente e sicurezza, Audit di conformità

Consulenza certificazioni

consulenza normativa Consulenza Sistemi di gestione e Certificazioni di prodotto

Servizi on-line

consulenza certificazioni Pareri giuridici on-line, Servizio di aggiornamento normativo



News / Nazionali

19-02-2010

Decreto legge n. 194/2009 cd Milleproroghe - Approvato al Senato con modifiche

Il Senato ha approvato il decreto legge 30 dicembre 2009, n. 194 "Proroga di termini previsti da disposizioni legislative" (cd Milleproroghe) apportando delle modifiche e, quindi è stato trasmesso alla Camera.

Tra le modifiche di interesse ambientale, segnaliamo:

  • Energie rinnovabili - spostamento dal 1° gennaio 2010 al 1° gennaio 2011 la scadenza entro la quale, ai fini del rilascio del permesso di costruire, i regolamenti edilizi avrebbero dovuto prevedere per i nuovi edifici l’installazione di impianti da fonti rinnovabili, in modo tale da garantire una produzione energetica non inferiore a 1 kW per ciascuna unità abitativa, compatibilmente con la realizzabilità tecnica dell'intervento.

  • Impianti emissioni in atmosfera - posticipato di 2 anni il momento a partire dal quale i gestori degli impianti, che non ricadevano nella disciplina del DPR n. 203/88, si dovranno adeguare alle disposizioni in materia di prevenzione e limitazione delle emissioni in atmosfera previste dal testo unico ambientale (DLgs n.  152/2006).

  • Centri di raccolta rifiuti - spostato al 30 giugno 2010 il termine entro il quale i centri di raccolta di rifiuti urbani, operanti sulla base di disposizioni regionali o di enti locali, devono conformarsi alle disposizioni del decreto del Ministro dell'ambiente dell'8 aprile 2008.


Documenti di approfondimento

New del 31-12-2009 Decreto legge c.d. Milleproroghe




Newsletter
ISCRIVITI
gratuitamente per
ricevere le novità
pubblicate nel sito
StudioBrancaleone.it