Studio Brancaleone




SERVIZI OFFERTI - contattaci Richiedi un preventivo on-line o contattaci per informazioni

Servizi legali

servizi legali Assistenza giudiziale e stragiudiziale in materia ambientale

Consulenza normativa

consulenza certificazioni Consulenza giuridica ambiente e sicurezza, Audit di conformità

Consulenza certificazioni

consulenza normativa Consulenza Sistemi di gestione e Certificazioni di prodotto

Servizi on-line

consulenza certificazioni Pareri giuridici on-line, Servizio di aggiornamento normativo



News / Nazionali / Strumenti volontari

01-02-2010

Ecolabel III – Pubblicato il nuovo Regolamento europeo n. 66/2010

Sulla Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea L 27 del 30 gennaio 2010 è stato pubblicato il Regolamento CE n. 66/2010 del 25 novembre 2009, "relativo al marchio di qualità ecologica dell’Unione europea (Ecolabel UE)", a partecipazione volontaria.

Il regolamento, che abroga il precedente regolamento (CE) n. 1980/2000, entrerà in vigore il 19 febbraio 2010. Il sistema è inteso a promuovere, attraverso l’uso del marchio Ecolabel UE, i prodotti che presentano elevate prestazioni ambientali, considerando l’intero ciclo di vita dei prodotti.

Proprio l’esperienza maturata con l’applicazione del precedente regolamento, ha mostrato la necessità di modificare tale sistema di marchio di qualità ecologica in modo da aumentarne l’efficacia e semplificarne il funzionamento, riducendone i costi, estendendo la possibilità di utilizzare il marchio Ecolabel UE a tutti i prodotti (esclusi i medicinali ed i prodotti che contengono sostanze pericolose).

Infatti, tra le novità del nuovo regolamento si segnala la possibilità di estensione del marchio anche ai prodotti alimentari, prevedendo però entro il 2011 la realizzazione di un apposito studio per assicurare che i criteri siano fattibili ed il marchio sia assegnato solo ai prodotti biologici, onde evitare confusione per i consumatori.

Per sostenere lo sviluppo del sistema il regolamento prevede che gli Stati membri e la Commissione promuovano l’uso del marchio Ecolabel UE e la diffusione del sistema, in particolare presso le PMI. mediante azioni di sensibilizzazione e campagne d’informazione ed educazione del pubblico.

È prevista la predisposizione da parte della Commissione di modelli di manuale destinati alle autorità aggiudicatrici di appalti pubblici con indicazioni per l’uso dei criteri per il marchio Ecolabel UE, in modo da stabilire obiettivi per l’acquisto, nell’ambito degli acquisti pubblici, di prodotti ecocompatibili.


Documenti di approfondimento

Sito internet: Portale Unione Europea

Vedi new del 29-09-2008 Revisione regolamenti EMAS III ed Ecolabel III

Vai alla Sezione Consulenza Area AMBIENTE …>> (Sistemi di Gestione ISO 14001 – EMAS; Marchi di qualità ecologica Ecolabel – EPD,…)

 



Newsletter
ISCRIVITI
gratuitamente per
ricevere le novità
pubblicate nel sito
StudioBrancaleone.it