Studio Brancaleone




SERVIZI OFFERTI - contattaci Richiedi un preventivo on-line o contattaci per informazioni

Servizi legali

servizi legali Assistenza giudiziale e stragiudiziale in materia ambientale

Consulenza normativa

consulenza certificazioni Consulenza giuridica ambiente e sicurezza, Audit di conformità

Consulenza certificazioni

consulenza normativa Consulenza Sistemi di gestione e Certificazioni di prodotto

Servizi on-line

consulenza certificazioni Pareri giuridici on-line, Servizio di aggiornamento normativo



News / Nazionali / Disposizioni trasversali

26-06-2010

Legge Comunitaria 2009

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 146 del 25 giugno 2010 - Suppl. Ordinario n. 138 è stata pubblicata la Legge 4 giugno 2010, n. 96 recante "Disposizioni per l'adempimento di obblighi derivanti dall'appartenenza dell'Italia alle Comunità europee - Legge comunitaria 2009".

La Comunitaria 2009 dispone anche in materia ambientale, tra cui si segnala:

  • fonti rinnovabili: la norma impegna il governo a semplificare le procedure di autorizzazione prevedendo l’applicazione della DIA, (denuncia di inizio attività), agli impianti per la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili con capacità di generazione non superiore a 1 MW elettrico;

  • rifiuto inerte: ampliata la definizione di rifiuti inerti, comprendendo anche i rifiuti di estrazione a determinate condizioni;

  •  inquinamento acustico: così come già previsto nella Comunitaria 2008,  anche la Comunitaria 2009 prevede che, nelle more di emanandi decreti legislativi, "la disciplina relativa ai requisiti acustici passivi degli edifici e dei loro componenti non trova applicazione nei rapporti tra privati e, in particolare, nei rapporti tra costruttori-venditori e acquirenti di alloggi". La norma fa salvi gli effetti derivanti da pronunce giudiziali passate in giudicato e dispone la corretta esecuzione dei lavori a regola d’arte asseverata da un tecnico abilitato.

Tra le direttive inserite negli allegati che il Governo dovrebbe recepire, con l'emanazione di decreti legislativi, segnaliamo la:

  • direttiva 2008/99/CE del 19 novembre 2008 sulla tutela penale dell’ambiente;

  • direttiva 2009/28/CE sulla promozione dell’uso dell’energia da fonti rinnovabili;

  • direttiva 2009/29/CE concernente modifica della direttiva 2003/87/CE al fine di perfezionare ed estendere il sistema comunitario per lo scambio di quote di emissione di gas ad effetto serra;


 



Newsletter
ISCRIVITI
gratuitamente per
ricevere le novità
pubblicate nel sito
StudioBrancaleone.it