Studio Brancaleone




SERVIZI OFFERTI - contattaci Richiedi un preventivo on-line o contattaci per informazioni

Servizi legali

servizi legali Assistenza giudiziale e stragiudiziale in materia ambientale

Consulenza normativa

consulenza certificazioni Consulenza giuridica ambiente e sicurezza, Audit di conformità

Consulenza certificazioni

consulenza normativa Consulenza Sistemi di gestione e Certificazioni di prodotto

Servizi on-line

consulenza certificazioni Pareri giuridici on-line, Servizio di aggiornamento normativo



News / Nazionali / Rifiuti

30-09-2010

Rifiuti - Segnalazione certificata di inizio attività (Scia) non applicabile a recupero rifiuti in procedura semplificata

Il Ministero dell'ambiente, con il parere del 9 settembre 2010, prot. 22281, ha chiarito che la segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) non è applicabile alla disciplina sul trattamento dei rifiuti mediante procedure semplificate, ex DLgs n. 152/2006.

Il Ministero, nel parere, ha ricordato che l'articolo 214 del Dlgs 152/2006 (Determinazione delle attività e delle caratteristiche dei rifiuti per l'ammissione alle procedure semplificate), nonché la disciplina stabilita ex Dm 5 febbraio 1998 (Recupero rifiuti non pericolosi) e 12 giugno 2002 n. 161 (Limiti, quantitativi massimi e metodi di trattamento dei rifiuti non pericolosi e pericolosi che è possibile ammettere alle procedure semplificate), sono norme che costituiscono recepimento di direttive comunitarie (74/442/Cee e 91/156/Cee), le quali hanno disposto una deroga al regime autorizzatorio ordinario e sono da considerarsi lex specialis.

Pertanto, essendo le citate disposizioni "lex specialis" rispetto alla generale nuova disciplina della segnalazione certificata di inizio attività (SCIA), di cui all'articolo 19, comma 1, legge 241/1990, esse potranno essere applicate, come previsto dal comma 9 dell'articolo 214, DLgs 152/2006, solo se compatibili con le norme settoriali contenute nell’articolo medesimo.


Documenti di approfondimento

◊ Vai alla Sezione Consulenza Area Normativa …>>

 



Newsletter
ISCRIVITI
gratuitamente per
ricevere le novità
pubblicate nel sito
StudioBrancaleone.it