Studio Brancaleone




SERVIZI OFFERTI - contattaci Richiedi un preventivo on-line o contattaci per informazioni

Servizi legali

servizi legali Assistenza giudiziale e stragiudiziale in materia ambientale

Consulenza normativa

consulenza certificazioni Consulenza giuridica ambiente e sicurezza, Audit di conformità

Consulenza certificazioni

consulenza normativa Consulenza Sistemi di gestione e Certificazioni di prodotto

Servizi on-line

consulenza certificazioni Pareri giuridici on-line, Servizio di aggiornamento normativo



News / Nazionali / Energia

15-10-2012

Asciugabiancheria, fissati i criteri per l'ecoprogettazione

La Commissione Europea, con regolamento 3 ottobre 2012, n. 932, ha fissato i requisiti per la progettazione ecocompatibile delle asciugabiancheria ai fini della loro immissione sul mercato Ue.

Il regolamento sui requisiti per la ecoprogettazione, applicabile dal 1° novembre 2013, è stato approvato in esecuzione della direttiva 2009/125/Ce e riguarda in particolare le asciugabiancheria per uso domestico alimentate dalla rete elettrica e alimentate a gas e le asciugabiancheria da incasso, comprese quelle vendute per un uso non domestico.

Fanno parte del regolamento quattro allegati dove sono dettagliati i requisiti generici e quelli speciali per la progettazione ecocompatibile, i metodi per il calcolo dell’indice di efficienza energetica e dell’efficienza di condensazione ponderata degli apparecchi, la procedura di verifica a fini di sorveglianza del mercato, nonché i parametri di riferimento.

 Come sopra citato, il regolamento è applicabile dal 1° novembre 2013, mentre per determinate specifiche l'applicazione è prevista a decorrere dal 1° novembre 2014 e dal 1° novembre 2015.


 



Newsletter
ISCRIVITI
gratuitamente per
ricevere le novità
pubblicate nel sito
StudioBrancaleone.it