Studio Brancaleone




SERVIZI OFFERTI - contattaci Richiedi un preventivo on-line o contattaci per informazioni

Servizi legali

servizi legali Assistenza giudiziale e stragiudiziale in materia ambientale

Consulenza normativa

consulenza certificazioni Consulenza giuridica ambiente e sicurezza, Audit di conformità

Consulenza certificazioni

consulenza normativa Consulenza Sistemi di gestione e Certificazioni di prodotto

Servizi on-line

consulenza certificazioni Pareri giuridici on-line, Servizio di aggiornamento normativo



News / Nazionali / Disposizioni trasversali

27-03-2012

Decreto liberalizzazioni, pubblicata in Gazzetta la legge di conversione

Pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 71 del 24-3-2012 - Suppl. Ordinario n. 53 la legge 24 marzo 2012, n. 27 recante "Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 24 gennaio 2012, n. 1, recante disposizioni urgenti per la concorrenza, lo sviluppo delle infrastrutture e la competitività".

In materia ambientale, sono state confermate, anche se modificate in sede di conversione, le disposizioni relative agli impianti nucleari, imballaggi, dragaggi, terre e rocce da scavo, impianti solari fotovoltaici.

Nel dettaglio, il decreto legge, così come modificato in sede di conversione, dispone:

  • introdotta una procedura per accelerare la valutazione e l’autorizzazione dei progetti di disattivazione e smantellamento degli impianti nucleari;
  • apportate alcune novelle alla disciplina in materia di imballaggi e rifiuti da imballaggio contenuta nel D.lgs. 152/2006 (Codice ambientale), prevedendo la possibilità di organizzarsi autonomamente, anche in forma collettiva, in modo alternativo al sistema Conai, per la gestione dei propri rifiuti, al fine di favorire la concorrenza nel settore degli imballaggi;
  • modificata la normativa in materia di dragaggi relativa alle modalità di trattamento delle acque derivanti da attività di dragaggio nei siti oggetto di interventi di bonifica di interesse nazionale;
  • prevista l'emanazione di un decreto ministeriale per una nuova regolamentazione dell'utilizzo delle terre e rocce da scavo, da emanare entro sessanta giorni dalla data di entrata in vigore della legge di conversione del decreto legge in esame;
  • impedito agli impianti solari fotovoltaici con moduli collocati a terra in aree agricole l’accesso agli incentivi statali previsti dal D.lgs. n. 28/2011, che ha ridefinito il sistema di incentivazione delle fonti rinnovabili.

Segnaliamo anche la disposizione che introduce una tutela amministrativa contro le clausole vessatorie, che si aggiunge a quella civilistica già esistente. In particolare, la norma attribuisce all'Antitrust (Autorità garante della concorrenza e del mercato) la potestà declaratoria della vessatorietà delle clausole inserite nei contratti tra professionisti e consumatori prevedendo sanzioni amministrative per l’inottemperanza ai provvedimenti della stessa.

 

Vedi new del 25-01-2012 Decreto Liberalizzazioni pubblicato in Gazzetta Ufficiale

 



Newsletter
ISCRIVITI
gratuitamente per
ricevere le novità
pubblicate nel sito
StudioBrancaleone.it