Studio Brancaleone




SERVIZI OFFERTI - contattaci Richiedi un preventivo on-line o contattaci per informazioni

Servizi legali

servizi legali Assistenza giudiziale e stragiudiziale in materia ambientale

Consulenza normativa

consulenza certificazioni Consulenza giuridica ambiente e sicurezza, Audit di conformità

Consulenza certificazioni

consulenza normativa Consulenza Sistemi di gestione e Certificazioni di prodotto

Servizi on-line

consulenza certificazioni Pareri giuridici on-line, Servizio di aggiornamento normativo



News / Nazionali / Energia

10-05-2012

Energia - Regolamento UE, nuova etichettatura per asciugabiancheria

La Commissione Europea, con regolamento delegato 1° marzo 2012, n. 392, ha approvato la nuova etichettatura indicante il consumo d’energia delle asciugabiancheria per uso domestico.

In particolare, il regolamento fissa i requisiti in materia di etichettatura e di fornitura di informazioni di prodotto supplementari per le asciugabiancheria per uso domestico alimentate dalla rete elettrica e quelle a gas e per le asciugabiancheria da incasso, comprese quelle vendute per un uso non domestico.

Si applicherà dal 29 maggio 2012 e, da tale data, le asciugabiancheria per uso domestico immesse sul mercato dovranno avere le etichette conformi ai modelli allegati.

Sono previsti adempimenti a carico dei fornitori e dei distributori: questi ultimi, presso il punto vendita dovranno applicare sugli apparecchi esposti e in modo visibile le nuove etichette fornite dai fornitori e dare le opportune informazioni ai consumatori. Previsti inoltre per entrambi obblighi in materi di pubblicità e promozioni degli apparecchi.

L'etichetta contiene le informazioni sul fornitore, modello dell'apparecchio, classe energetica (da A+++ a D), consumo annuo di energia ponderato in kWh/anno, tipo di apparecchio, durata del ciclo, capacità nominale espressa in kg, livello di rumore espresso in dB.

Dal 29 maggio 2012, la direttiva 95/13/Ce è abrogata.

 

 



Newsletter
ISCRIVITI
gratuitamente per
ricevere le novità
pubblicate nel sito
StudioBrancaleone.it