Studio Brancaleone




SERVIZI OFFERTI - contattaci Richiedi un preventivo on-line o contattaci per informazioni

Servizi legali

servizi legali Assistenza giudiziale e stragiudiziale in materia ambientale

Consulenza normativa

consulenza certificazioni Consulenza giuridica ambiente e sicurezza, Audit di conformità

Consulenza certificazioni

consulenza normativa Consulenza Sistemi di gestione e Certificazioni di prodotto

Servizi on-line

consulenza certificazioni Pareri giuridici on-line, Servizio di aggiornamento normativo



News / Nazionali / Rifiuti

23-01-2013

 Convertito il DL 1/2013, la Tares slitta al 1° luglio 2013

Il 22 gennaio la Camera dei Deputati ha approvato definitivamente il disegno di legge di conversione del Dl 1/2013 recante "Disposizioni urgenti per il superamento di situazioni di criticità nella gestione dei rifiuti e di taluni fenomeni di inquinamento ambientale", che fra l'altro, differisce al 1° luglio 2013 il pagamento della prima rata della Tares.

L'emendamento, introdotto dal Senato con l’art. 1-bis, posticipa, per il solo anno 2013, a luglio 2013 il termine, salvo la facoltà dei Comuni di posticiparlo ulteriormente, di versamento della prima rata della Tares.

La Tares,  la nuova tassa sui rifiuti e sui servizi che sostituisce la Tarsu, la Tia1 e la Tia2, è stata istituita con il D.L. 211/2011 art. 14, che al comma 35 prevedeva l’adempimento per gennaio 2013, poi posticipato ad aprile 2013 dalla Legge di Stabilità 2013.

Il provvedimento deve essere ora firmato del Presidente della Repubblica e pubblicato in Gazzetta ufficiale.


15-01-2013 Discariche, in Gazzetta il decreto legge di proroga del divieto di conferimento in discarica di rifiuti con PCI > 13.000 KJ/Kg

 



Newsletter
ISCRIVITI
gratuitamente per
ricevere le novità
pubblicate nel sito
StudioBrancaleone.it