Studio Brancaleone




SERVIZI OFFERTI - Contattaci Richiedi un preventivo on-line o contattaci per informazioni                  Seguici su: Bottone da cliccare per seguirci su Twitter Bottone da cliccare per iscriverti alla Newsletter

Servizi legali

servizi legali Assistenza giudiziale e stragiudiziale in materia ambientale

Consulenza normativa

consulenza certificazioni Consulenza giuridica ambiente e sicurezza, Audit di conformità

Consulenza certificazioni

consulenza normativa Consulenza Sistemi di gestione e Certificazioni di prodotto

Servizi on-line

consulenza certificazioni Pareri giuridici on-line, Servizio di aggiornamento normativo



AREE TEMATICHE

Selezione della principale normativa Nazionale/Comunitaria in materia ambientale

 

Aria > Testo Unico Ambientale

Decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152
Norme in materia ambientale - Parte V - Articoli da 267 a 298-bis
Il Testo Unico Ambientale rivede tutta la disciplina sull'inquinamento atmosferico. In particolare disciplina gli impianti che producono emissioni in atmosfera (Tit. I art. 267 ss.), le emissioni di COV (art. 275 ss.), gli impianti termici civili (Tit. II art. 282 ss.), i combustibili (Tit. III art. 291 ss.). I provvedimenti abrogati relativi al Tit. I dal decreto sono: DPR 24/5/1988 n. 203, DM 10/3/1987 n. 105, DM 8/5/1989, DPCM 21/7/1989, DM 12/7/1990, DPR 25/7/1991 (emissioni poco significative e attività a ridotto inquinamento atmosferico), DM 21/12/1995, DM 16/5/1996, DM 20/1/1999 n. 76, DM 21/1/2000 n. 107, DM 16/1/2004 n. 44 (COV).

Legge 15 dicembre 2004, n. 308
Delega al Governo per il riordino della legislazione ambientale

Decreto Legislativo 30 luglio 2020, n. 102 "Disposizioni integrative e correttive al decreto legislativo 15 novembre 2017, n. 183, di attuazione della direttiva (UE) 2015/2193 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 25 novembre 2015, relativa alla limitazione delle emissioni nell'atmosfera di taluni inquinanti originati da impianti di combustione medi, nonché per il riordino del quadro normativo degli stabilimenti che producono emissioni nell'atmosfera, ai sensi dell'articolo 17 della legge 12 agosto 2016, n. 170".
Il decreto 102/2020, in vigore dal 28 agosto 2020, novella la Parte V del D.lgs. 152/2006 sulle emissioni in atmosfera degli impianti di combustione, in particolare gli articoli 268, 269, 270, 271, 272, 273-bis, 279, 281, 283, 284, 294 e gli allegati I, IV, VI e IX...>>

Decreto ministeriale 15 gennaio 2014
Modifiche alla parte I dell'allegato IV, alla parte quinta del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, recante: «Norme in materia ambientale». 
12-02-2014 Autorizzazioni alle emissioni, deroga per una serie di linee di trattamento fanghi

 
Newsletter
ISCRIVITI
gratuitamente per
ricevere le novità
pubblicate nel sito
StudioBrancaleone.it