Studio Brancaleone




SERVIZI OFFERTI - contattaci Richiedi un preventivo on-line o contattaci per informazioni

SERVIZI LEGALI
servizi legali
Assistenza giudiziale in materia ambientale
CONSULENZA NORMATIVA
consulenza normativa
Consulenza giuridica ambiente e sicurezza, audit di conformità
CONSULENZA CERTIFICAZIONI
consulenza ambienteconsulenza qualitàconsulenza sicurezza
Assistenza e consulenza su sistemi di gestione e certificazioni di prodotto
FORMAZIONE
formazione
Corsi per aziende e Enti pubblici
FINANZIAMENTI
finanziamenti
Ricerca finanziamenti, assistenza progetti  
SERVIZI ON-LINE
servizi on-line
Pareri giuridici on-line servizio di aggiornamento normativo



AREE TEMATICHE

Selezione della principale normativa nazionale/comunitaria e regionale in materia ambientale

La consultazione è gratuita per i documenti disponibili nella modalità on-line, per i documenti contrassegnati con e per gli altri documenti della banca dati "Aree tematiche" è previsto un servizio a richiesta.

 

Rifiuti > Emergenze
Decreto legge 28 gennaio 2014, n. 4
Disposizioni urgenti in materia di emersione e rientro di capitali detenuti all'estero, nonché altre disposizioni urgenti in materia tributaria e contributiva e di rinvio di termini relativi ad adempimenti tributari e contributivi
Deliberazione del Consiglio dei Ministri 16 ottobre 2012
Integrazione della delibera del Consiglio dei Ministri del 4 luglio 2012 concernente la facolta' per i Commissari per la ricostruzione nelle zone colpite dal sisma nel maggio 2012 di derogare alle disposizioni vigenti anche in tema di smaltimento di rocce da scavo.
La deliberazione  prevede la “facoltà” di derogare alle disposizioni vigenti in tema di smaltimento delle terre e rocce da scavo...>>
Ordinanza del Presidente del consiglio dei Ministri 13 maggio 2009, n. 3767Ordinanza del Presidente del consiglio dei Ministri 13 maggio 2009, n. 3767
Ulteriori disposizioni urgenti conseguenti agli eventi sismici che hanno colpito la provincia dell'Aquila ed altri comuni della regione Abruzzo il giorno 6 aprile 2009.
Ordinanza del Presidente del consiglio dei Ministri 6 maggio 2009, n. 3763
Interventi urgenti in favore delle popolazioni colpite dagli eventi sismici nella regione Abruzzo nel mese di aprile 2009 e ulteriori interventi urgenti di protezione civile
Ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri 16 gennaio 2009, n. 3733
Ulteriori disposizioni dirette a fronteggiare la situazione di criticità nel settore della gestione dei rifiuti urbani e della bonifica dei siti di interesse nazionale nel territorio della regione Puglia.
Ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri 16 gennaio 2009, n. 3731
Disposizioni urgenti di protezione civile per fronteggiare l'emergenza nel settore dei rifiuti urbani nel territorio della regione Calabria.
Ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri 7 gennaio 2009, n. 3730
Ulteriori disposizioni urgenti di protezione civile per fronteggiare l'emergenza nel settore dello smaltimento dei rifiuti nella regione Campania.
Decreto Legge 6 novembre 2008, n. 172 convertito con modificazioni dalla Legge 30 dicembre 2008, n. 210
Misure straordinarie per fronteggiare l'emergenza nel settore dello smaltimento dei rifiuti nella regione Campania, nonché misure urgenti di tutela ambientale.
E' stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 260 del 6 novembre 2008 il decreto legge 6 novembre 2008, n. 172 ed entrato in vigore il giorno successivo...>>
Testo coordinato del Decreto Legge 6 novembre 2008, n. 172
Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri
Proroga dello stato di emergenza in materia di gestione dei rifiuti urbani, speciali, speciali pericolosi nel territorio della regione Siciliana, con esclusivo riferimento al settore della rottamazione e demolizione dei veicoli fuori uso e dei relativi componenti e materiali e con la limitazione degli ambiti derogatori alla normativa in materia ambientale.
Ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri 5 marzo 2008
Disposizioni urgenti per fronteggiare l'emergenza nel settore dello smaltimento dei rifiuti nella regione Campania e per consentire il passaggio alla gestione ordinaria. (Ordinanza n. 3658).
Ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri 20 Febbraio 2008
Disposizioni urgenti per fronteggiare l'emergenza nel settore dello smaltimento dei rifiuti nella regione Campania e per consentire il passaggio alla gestione ordinaria. (Ordinanza n. 3657).
Ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri 6 Febbraio 2008
Disposizioni urgenti per fronteggiare l'emergenza nel settore dello smaltimento dei rifiuti nella regione Campania. (Ordinanza n. 3656).
Ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri 6 Febbraio 2008
Disposizioni urgenti per fronteggiare l'emergenza nel settore dello smaltimento dei rifiuti nella regione Campania e per consentire il passaggio alla gestione ordinaria. (Ordinanza n. 3655).
Ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri 30 gennaio 2008
Disposizioni urgenti per fronteggiare l'emergenza nel settore dello smaltimento dei rifiuti nella regione Campania e per consentire il passaggio alla gestione ordinaria. (Ordinanza n. 3653).
Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 25 gennaio 2008
Proroga dello stato di emergenza nel settore dello smaltimento dei rifiuti nel territorio della regione Lazio al fine di consentire il completamento degli interventi per il successivo passaggio alla gestione ordinaria.