SERVIZI OFFERTI - contattaci Richiedi un preventivo on-line o contattaci per informazioni

Servizi legali

Assistenza giudiziale e stragiudiziale in materia ambientale

Consulenza normativa

Consulenza giuridica ambiente e sicurezza, Audit di conformità

Consulenza certificazioni

Consulenza Sistemi di gestione e Certificazioni di prodotto

Servizi on-line

Pareri giuridici on-line, Servizio di aggiornamento normativo



News / Dalle Regioni / Lombardia

18-06-2014

Lombardia, nuove disposizioni per impianti termici

La Regione Lombardia, con D.D.U.O. n. 5027 dell’11.6.2014, ha approvato le “Disposizioni operative per l'esercizio, la manutenzione, il controllo e ispezione degli impianti termici in attuazione della d.G.R. X/1118 del 20.12.2013”.

Il decreto, che sostituisce il precedente D.D.U.O. n. 6260/2012, tra le novità:

  • Vengono precisate le modalità per la targatura univoca degli impianti termici, con inclusi quelli alimentati da biomassa;
  • È prevista la sola comunicazione elettronica, attraverso la piattaforma informatica del Catasto Unico Regionale Impianti Termici (CURIT), di tutte le dichiarazioni degli operatori;
  • Sono definiti i requisiti per il riconoscimento e l’esercizio dei Centri di Assistenza Impianti Termici (CAIT);
  • Vengono indicate le procedure operative del “Portafoglio Digitale” per il versamento dei contributi spettanti alle Autorità competenti e alla Regione Lombardia;
  • Vengono chiariti gli obblighi relativi all’installazione di sistemi di termoregolazione e contabilizzazione del calore sugli impianti termici a servizio di più unità abitative.

Inoltre, il decreto  fa presente che l’art. 9, comma 3, della Legge Regionale n. 5 del 31 luglio 2013 ha disposto che le sanzioni per il mancato rispetto dell’obbligo di installazione dei sistemi di termoregolazione e contabilizzazione del calore non possano essere applicate fino al 31 dicembre 2016. Pertanto eventuali inadempimenti del suddetto obbligo potranno essere fatti rilevare dall’Autorità Competente ma non potranno essere sanzionati. Le sanzioni potranno essere applicate dal 1° gennaio 2017, solo per gli inadempimenti riscontrati a decorrere dalla stessa data.

Conseguentemente, fino a tale data il mancato rispetto del suddetto obbligo non comporta la decadenza automatica del ruolo di Terzo Responsabile, prevista per tutti gli altri casi di mancato rispetto della normativa al punto 11 comma 5 della Delibera della Giunta Regionale n. X/1118 del 20 dicembre 2013.

nuovi modelli dei Libretti di impianto e di Rapporto di Controllo (riportati nell'Allegato 2 e Allegato 3), sulla base delle nuove disposizioni, entreranno in vigore a partire dal 1° agosto 2014, salvo proroghe ministeriali. In tale caso è previsto che la Regione Lombardia posticiperà in termini analoghi la data di entrata in vigore dell’Allegato 2 e dell’Allegato 3.

A tal proposito, si ricorda che con l’approvazione del Decreto 10 febbraio 2014 (entrato in vigore a partire dall’8 marzo scorso), i nuovi Libretti Impianto e il Rapporto di Efficienza Energetica sono obbligatori sul territorio nazionale già a partire dal 1° giugno 2014. Sul sito del Ministro dello sviluppo economico poi è stata pubblicata la notizia della firma del decreto che fissa al 15 ottobre 2014 la scadenza entro la quale il libretto di impianto per la climatizzazione e il rapporto di controllo di efficienza energetica sugli  impianti termici di climatizzazione invernale ed estiva, devono essere conformi ai modelli di cui al DM 10 febbraio 2014 del Ministro dello Sviluppo Economico.


24-06-2014 Impianti termici, Prorogata scadenza per Libretto di impianto e Rapporto di efficienza energetica

11-03-2014 Impianti termici, dal 1° giugno 2014 nuovo libretto di impianto

 

Newsletter
ISCRIVITI
gratuitamente per
ricevere le novità
pubblicate nel sito
StudioBrancaleone.it