SERVIZI OFFERTI - contattaci Richiedi un preventivo on-line o contattaci per informazioni

Servizi legali

Assistenza giudiziale e stragiudiziale in materia ambientale

Consulenza normativa

Consulenza giuridica ambiente e sicurezza, Audit di conformità

Consulenza certificazioni

Consulenza Sistemi di gestione e Certificazioni di prodotto

Servizi on-line

Pareri giuridici on-line, Servizio di aggiornamento normativo



News / Dalle Regioni / Rifiuti

12-02-2014

Piemonte, circolare applicativa sull'autorizzazione unica ambientale

La Regione Piemonte, con la circolare del Presidente della Giunta Regionale 28 gennaio 2014, n. 1/AMB, ha emanato le prime indicazioni applicative sull'Autorizzazione unica ambientale (AUA), ex DPR 13 marzo 2013, n. 59.

La circolare, dopo un riepilogo delle istruzioni fornite dal Ministero dell’ambiente con circolare 7 novembre 2013, n. 49801, riporta negli allegati diversi utili schemi grafici, nonché il procedimento di rilascio dell’Autorizzazione unica ambientale. La domanda deve essere presentata dal gestore dell’impianto/attività allo Sportello Unico per le attività produttive (SUAP), in via telematica utilizzando il modello generale di istanza di autorizzazione allegato, che la inoltra immediatamente alla Provincia e ai soggetti competenti in materia ambientale.

Si ricorda che, come previsto dal DPR 13 marzo 2013, n. 59,  l’autorizzazione unica ambientale comprende in un unico atto 7 diverse autorizzazioni ambientali. Lo stesso decreto dispone poi che le Regioni possano prevedere l'inclusione di altri atti autorizzativi ambientali e, in tal senso, la circolare riporta che è stata inserita in un disegno di legge regionale una disposizione per attuare tale possibilità.

In ambito regionale, si ricorda inoltre che il Piemonte è la terza regione ad avere emanato delle istruzioni in materia, dopo Lombardia e Veneto.


 

Newsletter
ISCRIVITI
gratuitamente per
ricevere le novità
pubblicate nel sito
StudioBrancaleone.it