SERVIZI OFFERTI - contattaci Richiedi un preventivo on-line o contattaci per informazioni

Servizi legali

Assistenza giudiziale e stragiudiziale in materia ambientale

Consulenza normativa

Consulenza giuridica ambiente e sicurezza, Audit di conformità

Consulenza certificazioni

Consulenza Sistemi di gestione e Certificazioni di prodotto

Servizi on-line

Pareri giuridici on-line, Servizio di aggiornamento normativo



News / Dalle Regioni / Piemonte / Aria

19-06-2014

Piemonte, Modalità di adesione alle autorizzazioni di carattere generale

La Regione Piemonte, con D.D. n. 187 del 4 giugno 2014, ha approvato le modalità di adesione alle autorizzazioni di carattere generale per le emissioni in atmosfera, provenienti da stabilimenti in cui sono presenti esclusivamente gli impianti e le attività in deroga, di cui alla parte II dell'Allegato IV alla parte quinta del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, per i quali non sono state adottate le autorizzazioni di carattere generale dalla Regione Piemonte.

La domanda di adesione all’autorizzazione generale, per i  gestori che intendano installare, trasferire o modificare uno stabilimento, deve essere presentata  almeno 45 giorni prima - dell’installazione, del trasferimento o della modifica dello stabilimento - secondo la modulistica allegata, impegnandosi a rispettare le prescrizioni di cui all’Allegato I del d.p.r. 13 marzo 2013, n. 59.

I gestori sono autorizzati dal 46° giorno successivo alla presentazione della domanda, salvo diniego da parte dell'autorità nei casi previsti dall'art. 272, comma 3 D.lgs.152/2006, tra cui quelli che presentano particolari situazioni di rischio sanitario o zone che richiedono una particolare tutela ambientale.


 

Newsletter
ISCRIVITI
gratuitamente per
ricevere le novità
pubblicate nel sito
StudioBrancaleone.it