SERVIZI OFFERTI - contattaci Richiedi un preventivo on-line o contattaci per informazioni

Servizi legali

Assistenza giudiziale e stragiudiziale in materia ambientale

Consulenza normativa

Consulenza giuridica ambiente e sicurezza, Audit di conformità

Consulenza certificazioni

Consulenza Sistemi di gestione e Certificazioni di prodotto

Servizi on-line

Pareri giuridici on-line, Servizio di aggiornamento normativo



News / Dalle Regioni / Emilia-Romagna

12-05-2015

Emilia-Romagna, Il toolkit per acquistare verde della Regione è consultabile on line

Nasce un altro strumento innovativo per funzionari delle P.A. impegnati negli acquisti pubblici: un aiuto per raggiungere l’obiettivo del 30% di acquisti verdi entro il 2015.

Il “Toolkit per acquistare verde della Regione Emilia-Romagna” è un contenitore che ospita tutti gli “attrezzi” per fare GPP (green public procurement), spaziando da quelli offerti dalla normativa di settore fino alle esperienze, ad oggi intraprese in tema di acquisti verdi e che si sono rivelate virtuose. E' stato realizzato per l'utilizzo da parte di amministrazioni ed enti aggiudicatori.

Il toolkit è sfogliabile on line in due macro sezioni: Strategico/Giuridico chiarisce le questioni giuridiche legate alle procedure; Operativo/Pratico approfondisce le modalità per introdurre i criteri ambientali e sociali nelle procedure di approvvigionamento di beni e di servizi.

Lo scopo ultimo è quello di fornire tutti gli elementi necessari per dare attuazione a una buona politica di green public procurement. Il tool completa una serie di strumenti innovativi, sviluppati nell’ambito del Piano regionale: quelli di formazione e di assistenza, realizzati attraverso il corso e-learning e l’HELPdesk; le linee guida GPP “Percorso dell’Ente locale per sviluppare gli acquisti verdi” per orientare una pubblica amministrazione ad adottare una politica degli acquisti sostenibili all’interno della propria organizzazione e il Vademecum della sostenibilità per sensibilizzare e diffondere buone pratiche e comportamenti utili nei luoghi di lavoro.

La capacità di acquisto di “prodotti verdi” da parte della pubblica amministrazione rappresenta un'ulteriore forza propulsiva per lo sviluppo e l’ampliamento di una “green economy” regionale come nuovo modello economico. La strategia regionale d’introduzione di criteri di sostenibilità ambientale negli acquisti della P.A. s’inserisce in un quadro più ampio e sistemico di politiche per lo sviluppo sostenibile e la green economy regionale, non più vista solamente come opportunità di business offerta da soluzioni tecniche e tecnologiche in risposta alle scarsità emergenti (di energia, di acqua) ma come sistema economico evoluto, dove l’offerta delle imprese si accompagna ad una domanda consapevole dei consumatori, a comportamenti responsabili dei cittadini e soprattutto a policies delle istituzioni in grado di guidare lo sviluppo, in una logica di lungo periodo.

Gli strumenti sopra descritti sono stati presentati lo scorso 30 aprile in occasione del seminario organizzato per gli enti locali; questa iniziativa rientra tra le attività del piano regionale.


Fonte: Regione Emilia-Romagna

 

Newsletter
ISCRIVITI
gratuitamente per
ricevere le novità
pubblicate nel sito
StudioBrancaleone.it