SERVIZI OFFERTI - contattaci Richiedi un preventivo on-line o contattaci per informazioni

Servizi legali

Assistenza giudiziale e stragiudiziale in materia ambientale

Consulenza normativa

Consulenza giuridica ambiente e sicurezza, Audit di conformità

Consulenza certificazioni

Consulenza Sistemi di gestione e Certificazioni di prodotto

Servizi on-line

Pareri giuridici on-line, Servizio di aggiornamento normativo



News / Dalle Regioni / Abruzzo

19-04-2016

Abruzzo, riordino competenze in materia di AUA e scarichi idrici

La Regione Abruzzo ha pubblicato un avviso in merito al "Riordino delle funzioni in materia di Autorizzazione Unica Ambientale e di Autorizzazioni scarichi idrici (L.R. n. 32 del 20/10/2015)".

A far data dal 1/4/2016, a seguito del riordino di funzioni in attuazione della L.R. 20 ottobre 2015 n. 32 "Disposizioni per il riordino delle funzioni amministrative delle Province in attuazione della Legge 56/2014", la competenza inerente le funzioni amministrative in materia di scarichi idrici (parte terza del D.lgs. 152/06) e di Autorizzazione Unica Ambientale (AUA) (DPR 59 /2013) è dell'Amministrazione Regionale.

Al fine di evitare disservizi e di operare senza soluzione di continuità, nelle more dell'adozione di una modulistica unica e di un regolamento regionale per la disciplina dei procedimenti suddetti, nell'avviso si comunica che:

  1. I modelli e i documenti da presentare per le istanze di autorizzazione sono quelli già utilizzati nei rispettivi ambiti provinciali.
  2. La documentazione relativa alle richieste di Autorizzazione Unica Ambientale o alle istruttorie in corso deve essere inviata a: - Servizio Politica Energetica, Qualità dell'Aria e SINA, Via Passolamciano,75 - PEC: auapescarachieti@pec.regione.abruzzo.it, per le AUA inerenti i territori provinciali di Pescara e Chieti; - Al Servizio Gestione e Qualità delle Acque, Via Salaria Antica EST, 27 - PEC: aualaquilateramo@pec.regione.abruzzo.it, per le AUA inerenti i territori provinciali di L'Aquila e Teramo.
  3. La documentazione relativa alle richieste di autorizzazione agli scarichi idrici non soggette all'AUA e, più in generale, le comunicazioni afferenti la materia degli scarichi idrici devono essere inviate a: Servizio Gestione e Qualità delle Acque, Via Salaria Antica EST, 27 - PEC: qualitaacque.llpp@pec.regione.abruzzo.it.

 

Newsletter
ISCRIVITI
gratuitamente per
ricevere le novità
pubblicate nel sito
StudioBrancaleone.it