SERVIZI OFFERTI - contattaci Richiedi un preventivo on-line o contattaci per informazioni

Servizi legali

Assistenza giudiziale e stragiudiziale in materia ambientale

Consulenza normativa

Consulenza giuridica ambiente e sicurezza, Audit di conformità

Consulenza certificazioni

Consulenza Sistemi di gestione e Certificazioni di prodotto

Servizi on-line

Pareri giuridici on-line, Servizio di aggiornamento normativo



News / Dalle Regioni / Emilia-Romagna

10-07-2018

Emilia-Romagna, istanza di verifica preliminare

Delibera della Giunta Regionale Emilia-Romagna 11 giugno 2018, n. 855 recante "Approvazione della direttiva per la presentazione di istanza di verifica preliminare ai sensi dell'art. 6 comma 1 della L.R. n. 4/2018".

Il provvedimento indica le modalità operative per la presentazione delle valutazioni ambientali preliminari previste dall’art. 6 della L.R. n. 4/2018, ossia per le modifiche, le estensioni o gli adeguamenti tecnici finalizzati a migliorare il rendimento e le prestazioni ambientali dei progetti assoggettati a VIA ed alla verifica di assoggettabilità a VIA (screening).

L'obiettivo della presentazione dell'istanza di verifica preliminare è appunto quello di richiedere all'autorità competente una valutazione preliminare per individuare l'eventuale procedura da avviare (screening, VIA o nessuna delle due).

La delibera è composta da due allegati:

  • allegato 1 (facsimile del modulo che il proponente deve presentare per la richiesta di valutazione preliminare);
  • allegato 2 (elementi informativi minimi necessari nella relazione tecnica per la Valutazione Ambientale Preliminare, da allegare alla domanda).

 

Newsletter
ISCRIVITI
gratuitamente per
ricevere le novità
pubblicate nel sito
StudioBrancaleone.it