SERVIZI OFFERTI - contattaci Richiedi un preventivo on-line o contattaci per informazioni

Servizi legali

Assistenza giudiziale e stragiudiziale in materia ambientale

Consulenza normativa

Consulenza giuridica ambiente e sicurezza, Audit di conformità

Consulenza certificazioni

Consulenza Sistemi di gestione e Certificazioni di prodotto

Servizi on-line

Pareri giuridici on-line, Servizio di aggiornamento normativo



News / Dalle Regioni / Emilia-Romagna

15-03-2018

Emilia-Romagna, tributo speciale deposito rifiuti in discarica

La Regione Emilia-Romagna, con Determinazione Dirigenziale 21 febbraio 2018, n. 2315, ha approvato il "Tributo speciale per il deposito in discarica. Adeguamento normativo dell'ammontare dell'imposta di cui all'art. 13 della L.R. 31/1996 alle disposizioni della L. 205/2017".

In particolare, il Dirigente determina:

a) di dare atto che, per effetto dell’entrata in vigore dell’art. 1, comma 37, della legge 27 dicembre 2017, n.205, risultano sospesi sia gli aumenti dell’ammontare dell’imposta del tributo speciale disposti dal 2017 dall’art. 13 della L.R. n. 31/1996 che l’applicazione, per l’anno 2018, dell’addizionale al tributo speciale di cui all’art. 205 del D.lgs. n. 152/2006;

b) di approvare l’Allegato “Tributo speciale - Tabelle conciliative per l’individuazione dell’importo unitario da applicare ai rifiuti per l’anno 2018” che concilia le classificazioni di “rifiuto” stabilite dall’art. 13 della L.R. n. 31/1996 con le classificazioni di “rifiuto” stabilite dall’art. 7 della L.R. n. 16/2015, tenendo conto che:

  • dal 2017 valgono le caratteristiche del rifiuto, ai fini dell’ammissibilità in discarica;
  • dal 2017 è sospesa l’efficacia degli aumenti degli importi unitari relativi al tributo speciale;
  • dal 2017 sono applicate le diminuzioni degli importi unitari relativi al tributo speciale;

c) di sospendere anche per l’anno 2018 la presentazione della dichiarazione che i conferitori di rifiuti decadenti dal trattamento dei rifiuti urbani debbono presentare ai sensi della Delibera di Giunta regionale n. 2264 del 21 dicembre 2016, in quanto l'importo unitario da applicare per tali tipologie di rifiuti determina la medesima imposizione prevista per i rifiuti derivanti dal trattamento dei rifiuti speciali.


 

Newsletter
ISCRIVITI
gratuitamente per
ricevere le novità
pubblicate nel sito
StudioBrancaleone.it