SERVIZI OFFERTI - contattaci Richiedi un preventivo on-line o contattaci per informazioni

Servizi legali

Assistenza giudiziale e stragiudiziale in materia ambientale

Consulenza normativa

Consulenza giuridica ambiente e sicurezza, Audit di conformità

Consulenza certificazioni

Consulenza Sistemi di gestione e Certificazioni di prodotto

Servizi on-line

Pareri giuridici on-line, Servizio di aggiornamento normativo



News / Dalle Regioni / Lazio

16-03-2018

Lazio, nuove disposizioni operative procedure di Via

La Regione Lazio, con delibera della Giunta n. 132 del 27 febbraio 2018, ha approvato "Disposizioni operative per lo svolgimento delle procedure di valutazione di impatto ambientale a seguito delle modifiche al decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152 introdotte dal decreto legislativo 16 giugno 2017, n. 104".

Il provvedimento recepisce le modifiche introdotte dal decreto legislativo n. 104/2017 al decreto legislativo n. 152/2006, definendo nel dettaglio le modalità operative per lo svolgimento delle procedure in materia di VIA, nonché il ricorso alla conferenza di servizi per la definizione del provvedimento autorizzatorio unico regionale, al fine di fornire indicazioni chiare e trasparenti sia ai proponenti delle istanze di VIA e di Verifica di Assoggettabilità a VIA che ai soggetti coinvolti, in ordine agli iter procedimentali di svolgimento delle procedure.

Le disposizioni forniscono le modalità operative per lo svolgimento delle seguenti procedure alla previste dalla parte seconda del d.lgs. 152/2006:

  •  valutazione preliminare della procedura da avviare (art. 6, co. 9 del d.lgs. 152/2006);
  •  verifica di assoggettabilità alla VIA (art. 19 del d.lgs. 152/2006);
  •  procedura di confronto per la definizione del livello di dettaglio degli elaborati progettuali ai fini del procedimento di VIA (art. 20 del d.lgs. 152/2006);
  •  procedura di consultazione per la definizione dei contenuti dello Studio di Impatto Ambientale - SIA (art. 21 del d.lgs. 152/2006);
  •  Valutazione di Impatto Ambientale - Provvedimento Autorizzatorio Unico Regionale (art. 27-bis del d.lgs. 152/2006);
  •  verifica di ottemperanza alle condizioni ambientali e monitoraggio (art. 28 del d.lgs. 152/2006).

 

Newsletter
ISCRIVITI
gratuitamente per
ricevere le novità
pubblicate nel sito
StudioBrancaleone.it