SERVIZI OFFERTI - contattaci Richiedi un preventivo on-line o contattaci per informazioni

Servizi legali

Assistenza giudiziale e stragiudiziale in materia ambientale

Consulenza normativa

Consulenza giuridica ambiente e sicurezza, Audit di conformità

Consulenza certificazioni

Consulenza Sistemi di gestione e Certificazioni di prodotto

Servizi on-line

Pareri giuridici on-line, Servizio di aggiornamento normativo



News / Dalle Regioni / Lombardia

15-03-2019

Lombardia, posticipo scadenza inserimento MUD applicativo O.R.SO

La Regione Lombarda ha emanato una nota recante "posticipo scadenza inserimento MUD nella “Scheda impianti” dell’applicativo O.R.SO".

Con la Nota (pubblicata nel sito della Città metropolitana di Milano) si precisa che "il termine per la compilazione della scheda “Impianti” di O.R.SO. con i dati dell’anno 2018 rimane invariato, ovvero il 30/04/2019, fatto salvo per il caricamento del file MUD che potrà essere completato entro il 22/06/2019, previa riapertura in compilazione di tutte le schede a partire dal 15/05/2019 direttamente da parte degli Osservatori rifiuti oppure su richiesta specifica da parte del gestore dell’impianto".

Difatti, il Modello Unico di Dichiarazione ambientale (MUD) per l’anno 2019, approvato con DPCM 24 dicembre 2018,  è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 45 del 22/02/2019: di conseguenza, come previsto dalla L. 70/1994, la scadenza per la presentazione del MUD 2019 (dati 2018) è fissata al 22/06/2019 (120 giorni dalla data di pubblicazione del DPCM).

La d.g.r. 21 aprile 2017, n. 6511, concernente le modalità di compilazione dell’applicativo O.R.SO., dispone che le informazioni relative agli “Impianti” vengano completate entro il 30 aprile di ogni anno, in linea con la scadenza “ordinaria” di presentazione del MUD dettata dall’art. 6 comma 2 della legge 70/1994.

In considerazione della differente tempistica derivante dalla norma nazionale per il 2019 ed essendo il suo caricamento da parte dei gestori degli impianti uno degli adempimenti obbligatori, nonché sanzionabili, dettati dalla d.g.r. citata, con la Nota si è ritenuto opportuno per l’anno in corso permettere il caricamento del MUD in O.R.SO. entro il 22/06/2019.


 

Newsletter
ISCRIVITI
gratuitamente per
ricevere le novità
pubblicate nel sito
StudioBrancaleone.it