SERVIZI OFFERTI - contattaci Richiedi un preventivo on-line o contattaci per informazioni                  Seguici su: Bottone da cliccare per seguirci su Twitter Bottone da cliccare per seguirci su Linkedin Bottone da cliccare per iscriverti alla Newsletter

Servizi legali

Assistenza giudiziale e stragiudiziale in materia ambientale

Consulenza normativa

Consulenza giuridica ambiente e sicurezza, Audit di conformità

Consulenza certificazioni

Consulenza Sistemi di gestione e Certificazioni di prodotto

Servizi on-line

Pareri giuridici on-line, Servizio di aggiornamento normativo



News / Dalle Regioni / Lombardia

09-06-2020

Lombardia, semplificazione procedimenti riesame AIA per industria metalli non ferrosi e allevamenti

Regione Lombardia - D.g.r. 3 giugno 2020, n. XI/3206 "Disposizioni regionali per la semplificazione dei procedimenti di riesame delle autorizzazioni integrate ambientali seguito di emanazione delle conclusioni sulle BAT dei settori dell’industria dei metalli non ferrosi e allevamenti in attuazione dei commi 3 e 4 dell’art. 20 della legge regionale 2020 - n. 11 «Legge di semplificazione 2020»".

La delibera 3206/2020, anche in considerazione dell’emergenza epidemiologica COVID 19 che condiziona l’operatività delle pubbliche amministrazioni, definisce modalità semplificate con cui le autorità competenti procedono alla verifica dell’applicazione delle conclusioni delle BAT nelle more del complessivo riesame dell’autorizzazione presso le installazioni lombarde relative ai settori dell’industria dei metalli non ferrosi e degli allevamenti zootecnici. Ciò anche al fine di assicurare ai Gestori delle installazioni la possibilità di operare con autorizzazioni aggiornate nel rispetto delle disposizioni comunitarie e di provvedere con i tempi congrui all’effettuazione degli interventi necessari al rispetto delle BAT.

a) Industrie dei metalli non ferrosi

Il 30 giugno 2016 è stata pubblicata sulla GUUE la decisione di esecuzione (UE) 2016/1032 della Commissione che stabilisce, a norma della Direttiva 2010/75/UE, le conclusioni sulle Migliori Tecniche Disponibili (BAT) per le industrie dei metalli non ferrosi.

Pertanto i procedimenti di riesame dell’A.I.A. per l’applicazione delle conclusioni sulle BAT per le industrie dei metalli non ferrosi, ai sensi dell’art. 29-octies, comma 3, lettera a), del D.lgs. 152/06, dovranno essere conclusi entro il 30 giugno 2020; tali procedimenti interesseranno circa 50 installazioni lombarde, di cui il 60% esercite nella Provincia di Brescia.

b) Allevamenti intensivi

Il 21 febbraio 2017 è stata pubblicata sulla GUUE la decisione di esecuzione (UE) 2017/302 della Commissione che stabilisce, a norma della Direttiva 2010/75/UE, le conclusioni sulle Migliori Tecniche Disponibili (BAT) per l’allevamento intensivo di pollame e suini.

Pertanto i procedimenti di riesame dell’A.I.A. per l’applicazione di dette conclusioni sulle BAT, ai sensi dell’art. 29-octies, comma 3, lettera a), del D.lgs. 152/06, dovranno essere conclusi entro il 21 febbraio 2021; tali procedimenti interesseranno circa 750 installazioni lombarde, prevalentemente dislocate nelle Province di Brescia (229), Mantova (219), Cremona (153), Bergamo (61), Lodi (51), Pavia (33).


 

Newsletter
ISCRIVITI
gratuitamente per
ricevere le novità
pubblicate nel sito
StudioBrancaleone.it