SERVIZI OFFERTI - contattaci Richiedi un preventivo on-line o contattaci per informazioni                  Seguici su: Bottone da cliccare per seguirci su Twitter Bottone da cliccare per seguirci su Linkedin Bottone da cliccare per iscriverti alla Newsletter

Servizi legali

Assistenza giudiziale e stragiudiziale in materia ambientale

Consulenza normativa

Consulenza giuridica ambiente e sicurezza, Audit di conformità

Consulenza certificazioni

Consulenza Sistemi di gestione e Certificazioni di prodotto

Servizi on-line

Pareri giuridici on-line, Servizio di aggiornamento normativo



News / Dalle Regioni / Emilia-Romagna

27-12-2021

Emilia-Romagna, scarichi acque reflue urbane

Delibera Giunta Regionale 20 dicembre 2021, n. 2153 "Aggiornamento dell'elenco degli agglomerati esistenti di cui alle dgr 201/2016 e 569/2019 e approvazione delle disposizioni relative alle verifiche di compatibilità idraulica nell'ambito dei procedimenti di autorizzazione allo scarico degli impianti per il trattamento delle acque reflue urbane provenienti da agglomerati e delle reti fognarie ad essi afferenti".

La Dgr 2153/2021 aggiorna l’Elenco degli Agglomerati presenti in Regione e le relative necessità e tempistiche di adeguamento ai fini del raggiungimento degli obiettivi di qualità ambientale previsti per i corpi idrici regionali, nonché, al fine di agevolare un comportamento omogeneo su tutto il territorio regionale, definisce le verifiche di compatibilità idrauliche delle opere del Servizio Idrico da condurre nell’ambito dei procedimenti di autorizzazione degli Agglomerati.

In particolare, la delibera:

  • aggiorna l’“Elenco degli agglomerati esistenti” sul territorio regionale (Allegato 1);
  • stabilisce che le scadenze indicate nell’Allegato 1, per quanto attiene agli adeguamenti degli Agglomerati, sono da ritenersi prescrittive e che pertanto, nel caso di Agglomerati già autorizzati con AUA vigente, eventuali difformità rispetto alle scadenze ivi indicate sono da ritenersi automaticamente aggiornate;
  • approva le “Disposizioni relative alle verifiche di compatibilità idraulica nell’ambito dei procedimenti di autorizzazione allo scarico degli impianti per il trattamento delle acque reflue urbane provenienti da agglomerati e delle reti fognarie ad essi afferenti”, al fine di agevolare un comportamento omogeneo su tutto il territorio regionale in relazione alle verifiche di compatibilità idraulica delle infrastrutture di cui al Servizio Idrico Integrato (Allegato 2);
  • detta disposizioni in merito alle infrastrutture fognario/depurative già realizzate, laddove in fase di autorizzazione delle stesse risulti necessario condurre verifiche di carattere idraulico;
  • dispone nel caso di interferenze significative tra corpi idrici e sistema fognario (scarichi in tratti tombinati di corpo idrico ricettore oppure tratti tombinati di corpo idrico che svolgono la funzione di pubblica fognatura spesso distinguibili per presenza di prese di magra), laddove in fase di autorizzazione delle stesse risulti necessario condurre verifiche di carattere idraulico.

♦ Vai alla Sezione Consulenza Area AMBIENTE…>> [Sistemi di Gestione ISO 14001 – EMAS; Sistemi di sostenibilità (ISCC-EU, D.M. 14/11/2019) dei biocarburanti (oli vegetali esausti), Modelli di organizzazione e gestione ex D.Lgs 231/2001, Certificazione di prodotto Remade in Italy®, Marchi di qualità ecologica Ecolabel – EPD,…]

♦ Vai alla Sezione Consulenza Area NORMATIVA...>> [Conduzione Audit di conformità normativa (ambiente, sicurezza e privacy), Supporto per adempimenti ambiente, sicurezza e privacy presso aziende ed enti,...]

 

Newsletter
ISCRIVITI
gratuitamente per
ricevere le novità
pubblicate nel sito
StudioBrancaleone.it