Studio Brancaleone




SERVIZI OFFERTI - contattaci Richiedi un preventivo on-line o contattaci per informazioni

Servizi legali

servizi legali Assistenza giudiziale e stragiudiziale in materia ambientale

Consulenza normativa

consulenza certificazioni Consulenza giuridica ambiente e sicurezza, Audit di conformità

Consulenza certificazioni

consulenza normativa Consulenza Sistemi di gestione e Certificazioni di prodotto

Servizi on-line

consulenza certificazioni Pareri giuridici on-line, Servizio di aggiornamento normativo



News / Finanziamenti / INAIL

14-12-2010

INAIL - Finanziamenti 2010 alle imprese per la sicurezza

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 288 del 10 dicembre 2010 è stato pubblicato l'avviso pubblico per incentivi alle imprese per la realizzazione di interventi in materia di salute e sicurezza sul lavoro, per l'anno 2010.

Gli incentivi, in attuazione dell'art. 11 c. 5 D.lgs. n. 81/2008, sono rivolti alle imprese, anche individuali, iscritte alla CCIAA che intendono realizzare interventi finalizzati al miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.

In particolare, le imprese possono presentare un solo progetto, per una sola unità produttiva, su tutto il territorio nazionale, riguardante una sola tipologia tra progetti di:

  1.  investimento;

  2. formazione  

  3. adozione di modelli organizzativi (ex D.Lgs. 231/2001 - OHSAS 18001) e di responsabilità sociale (SA 8000).

Ammontare del contributo

Il finanziamento è costituito da un contributo, in conto capitale, pari ad una percentuale - compresa tra il 50% e il 75% al netto dell'IVA. Il contributo è compreso tra un minimo di 5.000,00 e un massimo di 100.000,00 euro.

Per l'erogazione dei contributi, le Direzioni Regionali/Provinciali INAIL, per il territorio di propria competenza, emettono Avvisi pubblici nei quali sono riportati le modalità e i requisiti di partecipazione e presentazione delle domande.

MODALITA' E TEMPI PRESENTAZIONE DOMANDA

La domanda per ottenere gli incentivi, che per il 2010 ammontano a 60 milioni complessivi, deve essere  presentata in modalità telematica, sul sito www.inail.it a partire dalle ore 14,00 del 12 gennaio 2011 (apertura dello sportello).

 Lo  sportello telematico riceverà le domande in ordine di arrivo e fino  al 14 febbraio 2011*. La chiusura potrebbe essere anticipata in caso di esaurimento dei fondi disponibili nel budget regionale.

In caso di ammissione all'incentivo, l'impresa ha un termine massimo di un anno per realizzare e rendicontare il progetto.

*Bando chiuso per esaurimento fondi


Documenti di approfondimento

Fonte: www.inail.it

◊ Vai alla Sezione Consulenza Area Sicurezza …>>

◊ Vai alla Sezione Consulenza Area Finanziamenti …>>

 



Newsletter
ISCRIVITI
gratuitamente per
ricevere le novità
pubblicate nel sito
StudioBrancaleone.it