SERVIZI OFFERTI - contattaci Richiedi un preventivo on-line o contattaci per informazioni

Servizi legali

Assistenza giudiziale e stragiudiziale in materia ambientale

Consulenza normativa

Consulenza giuridica ambiente e sicurezza, Audit di conformità

Consulenza certificazioni

Consulenza Sistemi di gestione e Certificazioni di prodotto

Servizi on-line

Pareri giuridici on-line, Servizio di aggiornamento normativo



News / Giurisprudenza / Rifiuti

22-11-2016

TAR Lombardia, soggetto competente ordinanza di rimozione rifiuti

Il Tribunale Amministrativo Regionale Lombardia (BS), con la Sentenza n. 1527 del 18 novembre 2016, si è pronunciato sul soggetto competente ad emanare l'ordinanza di rimozione rifiuti.

Sebbene l'art. 107 del D.lgs. n. 267/2000 attribuisca l'attività di gestione ai dirigenti, la competenza ad emanare l'ordinanza a disporre le operazioni necessarie alla rimozione ed allo smaltimento dei rifiuti, di cui al comma 2 dello stesso art. 192, spetta al Sindaco e ciò in virtù del carattere di specialità (oltre al fatto di essere previsione sopravvenuta) della norma di cui al citato art. 192 del D.lgs. n. 152/2006.

Nel caso di specie, il Tar ha annullato il provvedimento impugnato, in quanto l'ordinanza era stata assunta dal Responsabile del Settore Tecnico del Comune resistente.


 

Newsletter
ISCRIVITI
gratuitamente per
ricevere le novità
pubblicate nel sito
StudioBrancaleone.it