Studio Brancaleone




SERVIZI OFFERTI - contattaci Richiedi un preventivo on-line o contattaci per informazioni

Servizi legali

servizi legali Assistenza giudiziale e stragiudiziale in materia ambientale

Consulenza normativa

consulenza certificazioni Consulenza giuridica ambiente e sicurezza, Audit di conformità

Consulenza certificazioni

consulenza normativa Consulenza Sistemi di gestione e Certificazioni di prodotto

Servizi on-line

consulenza certificazioni Pareri giuridici on-line, Servizio di aggiornamento normativo



News / Nazionali

03-08-2010

Manovra correttiva 2010 - convertito il D.L. n. 78/2010

Sul Supplemento Ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 176 del 30/07/2010 è stata pubblicata la Legge 30 luglio 2010, n. 122 che ha convertito, con modifiche, il Decreto Legge 31 maggio 2010, n. 78 recante “Misure urgenti in materia di stabilizzazione finanziaria e di competitività economica”

Tra le novità introdotte dalla legge di conversione, che entra in vigore il 31 luglio 2010, si segnala:

  • prorogato anche “per i datori di lavoro del settore privato” dall’1 agosto al 31 dicembre 2010 l’obbligo di effettuare la valutazione dei rischi stress lavoro-correlato, di cui agli artt. 28 e 29 del D.Lgs. n. 81/2008 (il decreto legge prevedeva invece la proroga soltanto per le pubbliche amministrazioni);
  • introdotta la SCIA (Segnalazione certificata inizio attività) che sostituisce la DIA di cui all’art. 19 della L. n. 241/1990 e prevede una segnalazione dell’interessato per “Ogni atto di autorizzazione, licenza, concessione non costitutiva,...richieste per l'esercizio di attività imprenditoriale, commerciale o artigianale ...”. La SCIA permette di iniziare l’attività dal giorno di presentazione della segnalazione all'amministrazione competente.
  • reintrodotto l'obbligo per il GSE di riacquistare i certificati verdi per la produzione di energia da fonti rinnovabili in eccesso sul mercato. Previsto comunque il taglio del 30% della spesa sostenuta dal Gestore dei servizi energetici a decorrere dal 2011 per il ritiro dei certificati in scadenza nell'anno, rispetto a quella sostenuta nel 2010.

Confermata invece la norma interpretativa della TIA, che è stata definita dal legislatore non di natura tributaria.


Documenti di approfondimento

Vedi new del 05-06-2010 Manovra correttiva 2010 - Certificati verdi - Tia

◊ Vai alla Sezione Consulenza Area Normativa …>>

 



Newsletter
ISCRIVITI
gratuitamente per
ricevere le novità
pubblicate nel sito
StudioBrancaleone.it