Studio Brancaleone




SERVIZI OFFERTI - contattaci Richiedi un preventivo on-line o contattaci per informazioni

Servizi legali

servizi legali Assistenza giudiziale e stragiudiziale in materia ambientale

Consulenza normativa

consulenza certificazioni Consulenza giuridica ambiente e sicurezza, Audit di conformità

Consulenza certificazioni

consulenza normativa Consulenza Sistemi di gestione e Certificazioni di prodotto

Servizi on-line

consulenza certificazioni Pareri giuridici on-line, Servizio di aggiornamento normativo



News / Nazionali / Aria

05-12-2012

Emission trading, delibera sui piani di monitoraggio

Con delibera 27/2012 del Comitato nazionale ETS, in Gazzetta Ufficiale n. 274 del 23-11-2012, si prevede che i gestori degli impianti che hanno presentato domanda di autorizzazione ad emettere gas serra per il periodo 2013/2020, dovranno presentare il Piano di monitoraggio delle emissioni conforme alle disposizioni dell’UE entro il 31 gennaio 2013.

La delibera è stata emanata in attuazione del regolamento 601/2012/UE, che ha stabilito le modalità per monitorare e comunicare le emissioni di gas serra in relazione alle attività elencate all'allegato I della direttiva 2003/87/CE.

Il Piano di monitoraggio - aggiornamento dello stesso nei casi previsti - dovrà essere firmato elettronicamente dai gestori e presentato al Comitato nazionale, il quale avrà 90 giorni di tempo per approvarlo, con eventuali prescrizioni, o respingerlo.

Per gli impianti a basse emissioni, è prevista una disciplina di deroga.

La delibera prevede inoltre disposizioni transitorie nelle more della trasmissione del piano.


31-01-2013 Emission trading, proroga trasmissione piano di monitoraggio:

 

 



Newsletter
ISCRIVITI
gratuitamente per
ricevere le novità
pubblicate nel sito
StudioBrancaleone.it