SERVIZI OFFERTI - contattaci Richiedi un preventivo on-line o contattaci per informazioni                  Seguici su: Bottone da cliccare per seguirci su Twitter Bottone da cliccare per iscriverti alla Newsletter

Servizi legali

Assistenza giudiziale e stragiudiziale in materia ambientale

Consulenza normativa

Consulenza giuridica ambiente e sicurezza, Audit di conformità

Consulenza certificazioni

Consulenza Sistemi di gestione e Certificazioni di prodotto

Servizi on-line

Pareri giuridici on-line, Servizio di aggiornamento normativo



News / Nazionali / Rifiuti

18-06-2013

Albo Gestori Ambientali, Circolare 12 giugno 2013

Alcune imprese edili iscritte all’Albo ai sensi dell’art. 212, comma 8, del D.Lgs. 152/06, hanno rappresentato, tramite le Sezioni regionali e le associazioni di categoria, l’esigenza di iscriversi all’Albo ai sensi della stessa disposizione legislativa anche per trasportare i rifiuti ingombranti prodotti nell’ambito dello svolgimento della propria attività. Hanno altresì richiesto che venga indicato il codice dell’ERR da utilizzare per identificare tali rifiuti.

In proposito, il Comitato nazionale ha ritenuto che i suddetti rifiuti, qualora siano prodotti nell’ambito dell’attività dell’impresa edile, possano essere trasportati dall’impresa stessa con l’iscrizione all’Albo ai sensi del citato art. 212, comma 8, del D.Lgs. 152/06, utilizzando il codice 20 03 07.

In questi casi, le Sezioni regionali riportano nei provvedimenti di iscrizione o di variazione dell’iscrizione, a fianco di detto codice, la seguente annotazione: “proveniente da attività del cantiere edile connessa all’attività di costruzione e demolizione”.


 

Newsletter
ISCRIVITI
gratuitamente per
ricevere le novità
pubblicate nel sito
StudioBrancaleone.it