SERVIZI OFFERTI - contattaci Richiedi un preventivo on-line o contattaci per informazioni

Servizi legali

Assistenza giudiziale e stragiudiziale in materia ambientale

Consulenza normativa

Consulenza giuridica ambiente e sicurezza, Audit di conformità

Consulenza certificazioni

Consulenza Sistemi di gestione e Certificazioni di prodotto

Servizi on-line

Pareri giuridici on-line, Servizio di aggiornamento normativo



News / Nazionali / Aria

15-04-2013

Gas fluorurati ad effetto serra, proroga iscrizioni registro

Il termine per l'iscrizione al Registro telematico nazionale delle persone e delle imprese certificate, istituito dal DPR 43/2012, è stato prorogato all’11 giugno 2013.

La proroga è stata comunicata dal Ministero dell'ambiente con la pubblicazione nel proprio sito internet del Decreto 12 aprile 2013, n. Prot. 0029238, che differisce di 60 giorni il termine di avvio dell’operatività del registro (dall’11 febbraio al 12 aprile) e di conseguenza fa slittare anche la scadenza per l’iscrizione allo stesso all’11 giugno 2013.

La proroga si è resa necessaria per far fronte alle “difficoltà, irrisolvibili nel brevissimo termine, rappresentate dalle singole Camere di Commercio e da Unioncamere dovute all’elevato e del tutto inatteso numero di richieste di iscrizione al Registro presentate da imprese e persone con il rischio conseguente di non riuscire a garantire a tutti i soggetti interessati di continuare ad operare nel settore”.

Si ricorda che sono obbligati ad iscriversi al citato Registro i soggetti che svolgono attività su apparecchiature e impianti, individuati dal regolamento 842/2006/Ce, contenenti i gas fluorurati ad effetto serra (HFC, PFC ed esafluoruro di zolfo).


 

Newsletter
ISCRIVITI
gratuitamente per
ricevere le novità
pubblicate nel sito
StudioBrancaleone.it