SERVIZI OFFERTI - contattaci Richiedi un preventivo on-line o contattaci per informazioni

Servizi legali

Assistenza giudiziale e stragiudiziale in materia ambientale

Consulenza normativa

Consulenza giuridica ambiente e sicurezza, Audit di conformità

Consulenza certificazioni

Consulenza Sistemi di gestione e Certificazioni di prodotto

Servizi on-line

Pareri giuridici on-line, Servizio di aggiornamento normativo



News / Nazionali / IPPC

21-02-2013

Industria conciaria, pubblicate le conclusioni sulle Bat

Sulla Gazzetta ufficiale europea del 16 febbraio 2013 è stata pubblicata la Decisione di esecuzione della Commissione dell’11 febbraio 2013 che "stabilisce le conclusioni sulle migliori tecniche disponibili (BAT) concernenti l’industria conciaria ai sensi della direttiva 2010/75/UE del Parlamento europeo e del Consiglio relativa alle emissioni industriali".

Le conclusioni sulle migliori tecniche disponibili (Bat), per la riduzione delle emissioni industriali, si riferiscono a una serie di attività relative all'industria conciaria, ossia:

  •  alla concia delle pelli qualora la capacità di trattamento superi 12 tonnellate al giorno di prodotto finito
  •  al trattamento a gestione indipendente di acque reflue (non coperto dalla direttiva 91/271/CEE del Consiglio) e provenienti da un'installazione delle concerie.

Le conclusioni sulle Bat sono l'elemento fondamentale dei documenti di riferimento sulle Bat e riguardano le migliori tecniche disponibili, la loro descrizione, le informazioni per valutarne l'applicabilità, i livelli di emissione associati, il monitoraggio associato, i livelli di consumo associati e, se del caso, le pertinenti misure di bonifica del sito. Le conclusioni sono il riferimento per stabilire le condizioni di autorizzazione per gli impianti.

 

Newsletter
ISCRIVITI
gratuitamente per
ricevere le novità
pubblicate nel sito
StudioBrancaleone.it