SERVIZI OFFERTI - contattaci Richiedi un preventivo on-line o contattaci per informazioni

Servizi legali

Assistenza giudiziale e stragiudiziale in materia ambientale

Consulenza normativa

Consulenza giuridica ambiente e sicurezza, Audit di conformità

Consulenza certificazioni

Consulenza Sistemi di gestione e Certificazioni di prodotto

Servizi on-line

Pareri giuridici on-line, Servizio di aggiornamento normativo



News / Nazionali / Rifiuti

29-12-2014

Albo Gestori Ambientali, delibera su variazioni iscrizione Albo

Il Comitato Nazionale dell'Albo Gestori Ambientali con Deliberazione n. 7 del 25 novembre 2014 recante "Variazioni dell’iscrizione all’Albo" fornisce indicazioni sulla procedura nel caso di variazioni dell’iscrizione all’Albo che prevedono il trasferimento dell’iscrizione stessa ad altro soggetto giuridico.

In tali ipotesi (quali ad esempio nel caso di fusioni, incorporazioni, scissioni, donazioni, cessioni d'azienda o di ramo d’azienda, conferimenti) l’impresa cui viene trasferita l’iscrizione, entro 30 giorni dalla data di efficacia della variazione, deve darne comunicazione alla Sezione regionale tramite PEC presentando la dichiarazione allegata alla delibera (allegato “A”).

La Sezione regionale rilascerà all’impresa un'apposita ricevuta (allegato “B” alla deliberazione), che deve accompagnare il provvedimento d’iscrizione in corso di validità, per permettere all'impresa di potere continuare ad operare fino alla delibera di accoglimento o rigetto dell’istanza, che deve essere emanata entro 60 giorni. Tale termine può essere interrotto una sola volta nel caso di documentazione incompleta o sia necessario acquisire ulteriori elementi e riprenderà a decorrere dal momento in cui alla Sezione regionale perverranno i documenti richiesti. L’impresa deve inviare quanto richiesto entro 30 giorni, pena l’avvio di un procedimento disciplinare.


 

Newsletter
ISCRIVITI
gratuitamente per
ricevere le novità
pubblicate nel sito
StudioBrancaleone.it