SERVIZI OFFERTI - contattaci Richiedi un preventivo on-line o contattaci per informazioni

Servizi legali

Assistenza giudiziale e stragiudiziale in materia ambientale

Consulenza normativa

Consulenza giuridica ambiente e sicurezza, Audit di conformità

Consulenza certificazioni

Consulenza Sistemi di gestione e Certificazioni di prodotto

Servizi on-line

Pareri giuridici on-line, Servizio di aggiornamento normativo



News / Nazionali / Prevenzione incendi

17-03-2014

Prevenzione incendi, Approvate regole tecniche per rifugi alpini e depositi gas

Sulla Gazzetta ufficiale n. 62 del 15 marzo 2014 sono stati pubblicati due provvedimenti relativi alla prevenzione incendi per i rifugi alpini e i depositi di gas di petrolio liquefatto con capacità complessiva non superiore a 13 m³.

 I due provvedimenti sono:

  • Decreto del Ministero dell’Interno 3 marzo 2014 “Modifica del Titolo IV - del decreto 9 aprile 1994, in materia di regole tecniche di prevenzione incendi per i rifugi alpini”. I rifugi alpini esistenti alla data di entrata in vigore del decreto, di capienza superiore a venticinque posti letto, salvo casi particolari, devono essere adeguati ai nuovi requisiti di sicurezza antincendio entro la data prestabilita dal decreto.
  • Decreto del Ministero dell’Interno 4 marzo 2014 “Modifiche ed integrazioni all'allegato al decreto 14 maggio 2004, recante approvazione della regola tecnica di prevenzione incendi per l'installazione e l'esercizio dei depositi di gas di petrolio liquefatto con capacità complessiva non superiore a 13 m³”. Le nuove disposizioni si applicano ai depositi di nuova installazione e a quelli esistenti alla data di entrata in vigore del decreto in caso di sostanziali modifiche o ampliamenti. Non si applicano invece ai depositi in possesso di parere di conformità favorevole sul progetto reso ai sensi dell'art. 3 del decreto del Presidente della Repubblica del 1° agosto 2011, n. 151.

 

Newsletter
ISCRIVITI
gratuitamente per
ricevere le novità
pubblicate nel sito
StudioBrancaleone.it