SERVIZI OFFERTI - contattaci Richiedi un preventivo on-line o contattaci per informazioni

Servizi legali

Assistenza giudiziale e stragiudiziale in materia ambientale

Consulenza normativa

Consulenza giuridica ambiente e sicurezza, Audit di conformità

Consulenza certificazioni

Consulenza Sistemi di gestione e Certificazioni di prodotto

Servizi on-line

Pareri giuridici on-line, Servizio di aggiornamento normativo



News / Nazionali / Rifiuti

31-12-2014

Rifiuti, Decisione UE approva nuovo elenco europeo (c.d. CER)

Sulla GUUE L 370 del 30 dicembre 2014 è stata pubblicata la Decisione della Commissione del 18 dicembre 2014 "che modifica la decisione 2000/532/CE relativa all'elenco dei rifiuti ai sensi della direttiva 2008/98/CE del Parlamento europeo e del Consiglio".

La decisione, in vigore dal 19 gennaio 2015 e che si applica dal 1° giugno 2015, approva il nuovo elenco europeo dei rifiuti (c.d. CER) mediante la modifica dell'allegato della decisione 2000/532/CE, al fine di allinearlo alla terminologia utilizzata nel regolamento (CE) n. 1272/2008 sulla classificazione delle sostanze e delle miscele.

La Decisione segue e si integra con il Regolamento (UE) n. 1357/2014 pubblicato sulla GUUE del 19 dicembre 2014, che sostituisce, sempre dall’1 giugno 2015, l’Allegato III della Direttiva 2008/98/CE, e di conseguenza l'Allegato I alla Parte IV del D.lgs. 152/2006.

Resta inteso che sia la presente Decisione che il citato Regolamento saranno direttamente applicabili negli Stati membri a decorrere dal 1° giugno 2015 e, di conseguenza, andranno a sostituire i relativi allegati del D.lgs. 152/2006. Tutto ciò sarà quindi prevalente anche su quanto introdotto di recente dall’art. 13 del Decreto competitività (D.L. 24 giugno 2014, n. 91, convertito nella L. 11 agosto 2014, n. 116), a partire dal prossimo 18 febbraio, in merito alle istruzioni per la classificazione dei rifiuti, con problemi di coordinamento.


 

Newsletter
ISCRIVITI
gratuitamente per
ricevere le novità
pubblicate nel sito
StudioBrancaleone.it