SERVIZI OFFERTI - contattaci Richiedi un preventivo on-line o contattaci per informazioni

Servizi legali

Assistenza giudiziale e stragiudiziale in materia ambientale

Consulenza normativa

Consulenza giuridica ambiente e sicurezza, Audit di conformità

Consulenza certificazioni

Consulenza Sistemi di gestione e Certificazioni di prodotto

Servizi on-line

Pareri giuridici on-line, Servizio di aggiornamento normativo



News / Nazionali / Rifiuti

25-06-2014

SISTRI, Aziende che non aderiscono esentate da pagamento del contributo annuale

Le aziende iscritte al SISTRI che, in virtù dei nuovi criteri definiti dal decreto del Ministro dell’Ambiente del 24 aprile scorso, non sono tenute ad aderire al SISTRI e non hanno deciso di aderirvi volontariamente, non dovranno versare il contributo annuale di iscrizione alla scadenza del 30 giugno prossimo.

La precisazione è contenuta in un Comunicato del 24 giugno 2014 dove viene esplicitato che "I soggetti già iscritti al SISTRI, che ai sensi dell'articolo 11, del decreto legge 31 agosto 2013, n. 101, convertito con modificazioni dalla legge 30 ottobre 2013, n. 125, e del Decreto del Ministro dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare, del 24 aprile 2014, non sono tenuti ad aderire né aderiscono volontariamente al Sistema, non devono versare il contributo annuale alla scadenza del 30 giugno 2014, anche se a tale data la procedura di cancellazione dell'iscrizione non è stata avviata o non è conclusa".

Con successiva comunicazione, sentite le Associazioni di categoria, saranno definite delle procedure e modalità semplificate per la cancellazione dal SISTRI dei soggetti iscritti che non sono tenuti ad aderire al sistema medesimo, nonché per la restituzione dei dispositivi <USB> e <BLACK BOX>.

Il comunicato rammenta comunque l'obbligo e la responsabilità della corretta conservazione dei dispositivi <USB> e <BLACK BOX> a carico degli utenti ai quali detti dispositivi sono stati consegnati in comodato d'uso.


 

Newsletter
ISCRIVITI
gratuitamente per
ricevere le novità
pubblicate nel sito
StudioBrancaleone.it