SERVIZI OFFERTI - contattaci Richiedi un preventivo on-line o contattaci per informazioni

Servizi legali

Assistenza giudiziale e stragiudiziale in materia ambientale

Consulenza normativa

Consulenza giuridica ambiente e sicurezza, Audit di conformità

Consulenza certificazioni

Consulenza Sistemi di gestione e Certificazioni di prodotto

Servizi on-line

Pareri giuridici on-line, Servizio di aggiornamento normativo



News / Nazionali / Rifiuti

02-05-2014

SISTRI, pubblicato in Gazzetta il decreto di semplificazione

E' stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 99 del 30 aprile 2014,  il Decreto del Ministero dell'Ambiente 24 aprile 2014 recante "Disciplina delle modalità di applicazione a regime del SISTRI del trasporto intermodale nonché specificazione delle categorie di soggetti obbligati ad aderire, ex articolo 188-ter, comma 1 e 3 del decreto legislativo n. 152 del 2006", che tra l'altro esclude dall’obbligo di adesione al Sistri i piccoli produttori iniziali di rifiuti speciali pericolosi e proroga al 30 giugno 2014 il versamento del contributo annuale.

Il decreto, in vigore dal 1° maggio 2014,  in particolare:

  • definisce gli enti e le imprese produttori iniziali di rifiuti speciali pericolosi obbligati ad aderire al SISTRI escludendo i produttori iniziali di rifiuti speciali pericolosi che hanno fino a 10 dipendenti;
  • esclude dal sistema di tracciabilità dei rifiuti tutte le imprese agricole che conferiscono i rifiuti prodotti nei circuiti organizzati di raccolta;
  • prevede altre disposizioni di semplificazione amministrativa;
  • chiarisce le modalità di gestione dei trasporti intermodali definendo anche le modalità di applicazione a regime del SISTRI;
  • proroga al 30 giugno 2014 il versamento del contributo annuale;
  • dispone in merito alla raccolta e trasporto dei rifiuti urbani nella Regione Campania.

28-04-2014 SISTRI, firmato il decreto semplificazioni

 

Newsletter
ISCRIVITI
gratuitamente per
ricevere le novità
pubblicate nel sito
StudioBrancaleone.it