SERVIZI OFFERTI - contattaci Richiedi un preventivo on-line o contattaci per informazioni

Servizi legali

Assistenza giudiziale e stragiudiziale in materia ambientale

Consulenza normativa

Consulenza giuridica ambiente e sicurezza, Audit di conformità

Consulenza certificazioni

Consulenza Sistemi di gestione e Certificazioni di prodotto

Servizi on-line

Pareri giuridici on-line, Servizio di aggiornamento normativo



News / Nazionali / Sostanze pericolose

09-12-2014

Sostanze pericolose, modificato il Regolamento (CE) n. 1272/2008

Sulla GUUE L 350 del 6.12.2014 è stato pubblicato il Regolamento (UE) n. 1297/2014 della Commissione del 5 dicembre 2014 recante "modifica, ai fini dell'adeguamento al progresso tecnico e scientifico, del regolamento (CE) n. 1272/2008 del Parlamento europeo e del Consiglio relativo alla classificazione, all'etichettatura e all'imballaggio delle sostanze e delle miscele".

Il Regolamento 1297/2014 apporta alcune modifiche al Reg. (CE) n. 1272/2008 relativo alla classificazione, all’etichettatura e all’imballaggio delle sostanze e delle miscele (c.d. Regolamento CLP), in relazione ai detergenti liquidi per bucato destinati ai consumatori in imballaggi solubili monouso.

 Come si legge in premessa, “I centri antiveleni di vari Stati membri hanno segnalato un numero significativo di gravi incidenti di avvelenamento e di lesioni oculari a danno di bambini in tenera età in relazione ai detergenti liquidi per bucato destinati ai consumatori in imballaggi solubili monouso, che presentano un tasso di incidenti più elevato in confronto ai detergenti per bucato destinati ai consumatori in altri sistemi di imballaggio”.

In virtù di quanto sopra, è stato modificato l’art. 35, par. 2 del Regolamento CLP (dedicato agli imballaggi), mediante l’inserimento della seguente previsione:

  •  “Se un detergente liquido per bucato destinato ai consumatori, quale definito all’articolo 2, paragrafo 1 bis, del regolamento (CE) n. 648/2004 del Parlamento europeo e del Consiglio, è contenuto in un imballaggio solubile monouso, si applicano i requisiti aggiuntivi di cui all’allegato II, punto 3.3”.

Il nuovo punto 3.3 dell’Allegato II prevede disposizioni aggiuntive se un detergente liquido per bucato destinato ai consumatori in dosaggio monouso è contenuto in un imballaggio solubile. In tali casi, l'imballaggio esterno deve essere opaco o scuro, di modo da impedire la visibilità del prodotto; deve recare il consiglio di prudenza “Tenere fuori dalla portata dei bambini” in un punto visibile; deve essere facilmente richiudibile,... Il nuovo punto 3.3.3 indica anche le caratteristiche dell’imballaggio solubile.

L'obbligo di etichettare e imballare nuovamente, secondo le nuove disposizioni dettate dal Regolamento 1297/2014, non si applica fino al 31 dicembre 2015 per le sostanze immesse sul mercato prima del 1° giugno 2015.

Il Reg. (UE) n. 1297/2014 entra in vigore  il 26 dicembre 2014 e si applicherà a decorrere dal 1° giugno 2015.


 

Newsletter
ISCRIVITI
gratuitamente per
ricevere le novità
pubblicate nel sito
StudioBrancaleone.it