SERVIZI OFFERTI - contattaci Richiedi un preventivo on-line o contattaci per informazioni

Servizi legali

Assistenza giudiziale e stragiudiziale in materia ambientale

Consulenza normativa

Consulenza giuridica ambiente e sicurezza, Audit di conformità

Consulenza certificazioni

Consulenza Sistemi di gestione e Certificazioni di prodotto

Servizi on-line

Pareri giuridici on-line, Servizio di aggiornamento normativo



News / Nazionali / Rifiuti

27-11-2014

Spedizioni di rifiuti, modificato il Regolamento (CE) n. 1013/2006

Sulla GUUE L332 del 19/11/2014 è stato pubblicato il Regolamento (UE) n. 1234/2014 della Commissione del 18 novembre 2014, "che modifica gli allegati IIIB, V e VIII del Regolamento (CE) n. 1013/2006 del Parlamento europeo e del Consiglio relativo alle spedizioni di rifiuti."

Come riportato in premessa, la modifica al Regolamento si è  resa necessaria poiché nell’undicesima riunione svoltasi a Ginevra dal 28 aprile al 10 maggio 2013, la conferenza delle parti della convezione di Basilea sul controllo dei movimenti transfrontalieri di rifiuti pericolosi e del loro smaltimento (“Convenzione di Basilea”) ha adottato la decisione BC-11/6 che modifica l’allegato IX di tale convenzione. L’allegato IX della Convenzione di Basilea è riportato nell’Allegato V, parte I, elenco B, del Regolamento (CE) n.1013/2006. Tale modifica comprende due nuove voci relative a rifiuti.

I flussi di rifiuti descritti dalle due nuove voci B3026 e B3027 corrispondono ai flussi descritti da tre voci esistenti nell’Allegato IIIB del Regolamento (CE) n. 1013/2006, ossia le voci BEU01, BEU02 e BEU03. Il primo e il secondo sottotrattino della voce B3026 corrispondono rispettivamente alle voci BEU02 e BEU03. La voce B3027 corrisponde alla voce BEU01.

Per tener conto della decisione BC-11/6, le voci B3026 e B3027 sono quindi state inserite nell’Allegato V, parte I, Allegato B, del Regolamento (CE) n.1013/2006. Nel contempo le voci BEU01, BEU02 e BEU03 sono state soppresse dall’allegato IIIB del medesimo Regolamento che elenca i rifiuti non classificati su base provvisoria in attesa dell’inclusione nei pertinenti allegati della convenzione di Basilea o della decisione dell’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico.

Nella stessa riunione la conferenza delle parti della convezione di Basilea ha adottato con decisione BC-11/5, le sezioni 1, 2, 4 e 5 del documento di orientamento sulla gestione ecologicamente corretta di impianti di elaborazione dati usati e fuori uso. A seguito della loro adozione è stato oppurtuno modificare l’Allegato VIII del Regolamento (CE) n.1013/2006.

Il Regolamento entra in vigore a partire dal 9 dicembre 2014 e si applica a decorrere dal 26 maggio 2014.


 

Newsletter
ISCRIVITI
gratuitamente per
ricevere le novità
pubblicate nel sito
StudioBrancaleone.it